Venerdì, 12 Luglio 2024
Sport

Volley B2 maschile, la Fenice Cesena ospita sabato lo Zephyr La Spezia

Sabato pomeriggio, alle 18.30, al Carisport (arbitri Barabani e Pilati di Rovigo; ingresso libero), per la terzultima giornata del campionato di serie B2, il sestetto di coach Raffaele Casadei ospita lo Zephyr La Spezia, quartultimo

Le soddisfazioni più belle, la Fenice Cesena se le sta togliendo in questo finale di stagione. E allora, dopo la matematica promozione nella serie ‘B unificata’ del prossimo anno, ora l’obiettivo diventa quello di conservare il terzo posto alle spalle delle big Castelfranco Sotto e Forlì. Sabato pomeriggio, alle 18.30, al Carisport (arbitri Barabani e Pilati di Rovigo; ingresso libero), per la terzultima giornata del campionato di serie B2, il sestetto di coach Raffaele Casadei ospita lo Zephyr La Spezia, quartultimo.

I bianconeri sono reduci dal blitz di Modena sul campo dei babies del Puntozero. La quindicesima vittoria stagionale, giunta al tiebreak dopo oltre due ore di gioco, è stata tanto più importante e significativa se si considera l’organico ridotto all’osso con cui è stata affrontata la trasferta per i forfait di Gianluca Casadei, Celetti e Mughetti. La sfida di sabato contro gli spezzini, che all’andata vinsero 3-0, è tutt’altro che un match di fine stagione. Se le motivazioni dei cesenati (che ambiscono a conservare il prestigioso terzo posto in classifica) sono palesi, quelle degli ospiti vanno cercate con la chiave della salvezza.

Lo Zephyr è infatti quartultimo in classifica con 7 punti di ritardo dalla zona salvezza. Con appena 3 turni da mandare agli archivi, l’impresa pare ardua, benché non impossibile. Nel mirino dei liguri c’è tuttavia anche il quintultimo posto (a -1) che, formalmente, non garantisce la permanenza fra i cadetti, ma che metterebbe in pole position per un eventuale ripescaggio, anche in virtù del fatto che il girone D è l’unico, assieme al girone F, a pieno organico, ovvero a 14 squadre.

La classifica (le prime nove accedono alla serie B unificata del prossimo anno; le ultime cinque retrocedono in serie C regionale): Castelfranco Sotto 58; Forlì 54; Fenice Cesena 44; Mirandola 43; Puntozero Modena 41; Fucecchio, Villadoro Modena 38; Morciano 36; Castelfranco Emilia 35; Sesto Fiorentino 29; Zephyr La Spezia 28; Orbetello 20; Scandicci 17; Spedia La Spezia 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B2 maschile, la Fenice Cesena ospita sabato lo Zephyr La Spezia
CesenaToday è in caricamento