Il Cesena a Cittadella sull'onda dell'entusiasmo: "Dovremo stare molto attenti"

Martedì, nel turno infrasettimanale della quinta di campionato, i bianconeri saranno impegnati contro il Cittadella

Dopo il tris rifilato all'Avellino, per il Cesena è già tempo di tornare in campo. Martedì, nel turno infrasettimanale della quinta di campionato, i bianconeri saranno impegnati contro il Cittadella. E' una squadra che gioca a memoria in quanto l'ossatura è la stessa dello scorso anno - avverte mister Andrea Camplone -. Sono in grado di attaccare molto bene la profondità con Litteri, Arrighini e Chiaretti, dovremo stare molto attenti. Anche perchè affrontiamo una squadra che sicuramente scenderà in campo con il dente avvelenato dopo aver perso una partita allo scadere, lo sappiamo e dal canto nostro siamo pronti alla battaglia".

Ma il Cesena che si presenterà al Piercesare Tombolato si presenterà galvanizzato dalla bella vittoria di venerdì: Il morale è buono - ammette Camplone -. Si lavora meglio con un clima più sereno e disteso. Siamo comunque consapevoli di non aver fatto ancora nulla, nonostante ci siano stati passi in avanti a livello di personalità, approccio alla partita e cattiveria. Ho visto una squadra che voleva ottenere il risultato in tutti i modi e alla fine c’è riuscita, è questa la mentalità che dobbiamo continuare ad avere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I bianconeri, promette l'allenatore, andranno a Cittadella per gioacarsi la partita: "La cosa importante è che la squadra sia sempre aggressiva e abbia la convinzione di poter portare a casa il bottino pieno, questo è ciò chiedo ai miei ragazzi. Abbiamo faticato più del dovuto nelle prime partite, ora spero che la vittoria di venerdì sera contro un’ottima squadra come quella Irpina, abbia portato la mentalità che serve per affrontare questo campionato". Per la sfida di martedì Camplone non ha svelato la formazione: "Quando si giocano tre partite nell’arco di una settimana, le scelte vengono condizionate dalla condizione fisica dei singoli ragazzi. La cosa da evitare è quella di mandare in campo giocatori non al meglio e rischiare quindi che possano incappare in qualche infortunio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Incornato da un toro, anziano soccorso con l'elicottero del 118 e in gravi condizioni

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento