menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley B maschile, la Fenice Cesena in trasferta a Portomaggiore

È il match valido per la sesta giornata del campionato di serie B maschile, e i bianconeri puntano decisi al tris di vittorie, che li proietterebbe in una posizione di classifica sempre più lontana dalla zona pericolo.

Dopo l’impresa corsara nella tana del Viadana, e dopo il primo 3-0 stagionale ai danni del Monselice di fronte al pubblico amico del Carisport, la Fenice Cesena torna in campo domani pomeriggio, alle 18, a Portomaggiore (arbitri Pilati e Barabani di Rovigo). È il match valido per la sesta giornata del campionato di serie B maschile, e i bianconeri puntano decisi al tris di vittorie, che li proietterebbe in una posizione di classifica sempre più lontana dalla zona pericolo.

I cesenati si troveranno di fronte una matricola che, passando dalla serie C regionale alla B nazionale, ha praticamente compiuto un doppio balzo, sfruttando l’accorpamento delle due categorie cadette. Il sestetto estense, che in cabina di regia ha l’indigeno Marzola (una stagione in A1 a Loreto e tre in A2), ha già pagato il dazio del noviziato con le prime due sconfitte consecutive contro Montichiari e Forlì, ma poi ha iniziato a macinare punti. E lo ha fatto soprattutto fra le mura amiche, dove ha vinto contro Mirandola (3-0) e contro Viadana (3-2), proprio sabato scorso.

Dal canto proprio la Fenice potrà mettere sul piatto della bilancia una condizione atletica e psicologica in evidente crescita, oltre ad una spiccata propensione alle imprese corsare, come quelle di Villafranca Veronese e Viadana. Coach Massimo Benedetti ha l’intera rosa a disposizione ad esclusione dello schiacciatore Perini, ancora convalescente, e potrà dunque sfruttare le numerose alternative in tutti i ruoli, dalla regia (Rasi e Lucchi) alla zona 2 (Caminati e Venturini), fino al centro (Rossi, Arienti e Mughetti) e alle bande (Bertacca, Gherardi e Casadei), senza dimenticare la seconda linea coi liberi Celetti e Pieri.

La classifica del girone D: (le prime 2 ai playoff per la promozione in A2; le ultime 3 retrocedono in serie C): Montichiari 12; Ferrara 11; Conselice 10; Cesena, Forlì, Mirandola 8; Porto Viro 7; Monselice 6; Portomaggiore, Mantova, Isola della Scala 5; Villafranca Veronese 4; Viadana 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento