Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

Pirelli National Trophy, Lorenzo Lanzi infinito: torna in pista e centra una splendida doppietta a Imola

Il quarantenne di San Piero in Bagno sembra non aver perso lo smalto di un tempo, prendendosi Gara 1 e Gara 2

Infinito Lorenzo Lanzi. Il veterano delle derivate di serie torna in pista e mette tutti in riga nel terzo round del Pirelli National Trophy, disputatosi questo weekend all'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il quarantenne di San Piero in Bagno sembra non aver perso lo smalto di un tempo, prendendosi Gara 1 e Gara 2. L'ex mondiale in Superbike è sceso in pista con una Ducati preparata dal team Grand, beffando i due contender del campionato Roberto Tamburini e Luca Salvadori, che si sono spariti il secondo e terzo posto.

"E' stato un weekend inaspettato ed incredibile - le parole di Lanzi -. Gara 2 è stata più dura rispetto a Gara 1. Non avevo lo stesso passo di sabato, ma non avevamo acquisito i dati del post gara e per questo motivo non abbiamo cambiato nulla sulla moto. Sapevo quindi che questa cosa mi avrebbe penalizzato. Nel finale ho risparmiato un po' la gomma e al momento giusto ho attaccato, prendendo tantissimi rischi. E' andata bene. Una doppieta dopo sei mesi è meraviglioso". Prossimo round tra tre settimane a Misano.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirelli National Trophy, Lorenzo Lanzi infinito: torna in pista e centra una splendida doppietta a Imola

CesenaToday è in caricamento