menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un brodino caldo per il mal di trasferta: a Perugia è uno scoppiettante 3-3

Il Cesena, nel gelo di Perugia, prende un “brodino” caldo che non lo fa uscire completamente del mal di trasferta, ma che consente comunque all’ammalato di fare passi in avanti verso la completa guarigione.

Il Cesena, nel gelo di Perugia, prende un “brodino” caldo che non lo fa uscire completamente del mal di trasferta, ma che consente comunque all’ammalato bianconero di fare passi in avanti verso la completa guarigione. E se Kone prima (con un autogol al 10’) e Agazzi poi (con un errore in uscita) non ci avessero messo del loro, la truppa di Camplone sarebbe riuscita nell’impresa di portare a casa finalmente 3 punti lontano delle mura amiche in campionato.

Nel primo tempo il Cesena è praticamente inesistente, e se riesce ad andare al riposo solamente con un gol di scarto lo deve alla scarsa vena realizzativa del Perugia e alle parate di Agazzi. La prima frazione di gioco si chiude infatti con un completo dominio dei padroni di casa, con il Cavalluccio incapace di gestire la palla e di creare occasioni da rete.

Nel secondo tempo, complici anche gli inserimenti di Cocco e Garritano al posto degli impresentabili Laribi e Rodriguez, che sono riusciti a sbagliare l’inimmaginabile, il Cesena sembra davvero un’altra squadra. Dopo 2’ i bianconeri trovano il pareggio con Ciano. Ne passano cinque e Ricci trova il nuovo vantaggio per la squadra di Bucchi con un tiro al volo. Il Cesena, a differenza della prima frazione di gioco, gioca e lo fa anche bene. Bella l’azione che porta Kone (59’) a riscattarsi con un destro all’angolino basso, ma ancora più bella, con tanti tocchi di prima, è quella che porta al vantaggio di Cocco (69’). con un preciso destro al volo che batte Brignoli. Rovina tutto Agazzi che con un’uscita poco ortodossa perde il pallone e permette a Forte (76’) di colpire a porta vuota per il 3-3 finale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento