menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pelliccioni non pensa al mercato: "Ora è presto, prima raggiungiamo l'obiettivo"

Il direttore sportivo del Cesena ha parlato a Pianeta Bianconero anche del derby col Forlì: "Sarà una gara difficile, non meritano la classifica che hanno"

Il ds Alfio Pelliccioni ha parlato del momento del Cesena, nel corso della trasmissione Pianeta Bianconero. Netto e non poteva che essere positivo il giudizio su Ricciardo: "Non lo conoscevo, avevo anche altri attaccanti sul mio taccuino, ha dimostrato un'umiltà eccezionale e merita categorie superiori". Sicuramente una scommessa vinta sul mercato, dovrebbe avrebbe potuto puntare su nomi più altisonanti. 

"Ora non pensiamo al mercato - ha precisato Pelliccioni - è ancora presto, poi valuteremo quali ragazzi potranno giocare in una categoria superiore, ma prima ci dobbiamo arrivare. Prima di trovare i giocatori, cerco i ragazzi giusti, su Alessandro ad esempio avevo qualche dubbio ma mi ha fatto ricredere. Chi confermeremo? Prima arriviamo all'obiettivo e poi ci penseremo. De Feudis e Agliardi servono molto, e anche Biondini". Anche se l'esperto centrocampista ha annunciato che a fine anno si ritirerà. 

"Il prossimo anno in un eventuale campionato di serie C - ha sottolineato il ds - ci vorrà un budget molto più alto, parliamo più o meno del doppio rispetto a quest'anno". Sull'ultimo mercato di gennaio: "Tanti giocatori bravi si sono proposti al Cesena, anche ex bianconeri, faccio un nome su tutti: Bracaletti, ma eravamo già in tanti". Non poteva mancare una battuta in vista del derby di mercoledì a Forlì: "E' un derby difficle, il Forlì non merita la posizione di classifica che ha, lo dimostra la partita di andata e loro si sono anche rinforzati. Quando sei nei bassifondi della classifica è difficile venirne fuori, speriamo che non lo facciano mercoledì".
 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento