Pathos e adrenalina al Carisport: l'Amadori fa sua Gara 1 all'overtime

Amadori contratta nel primo tempo nel quale si gioca a ritmi sostenuti per i primi 10 minuti e si segna molto poco da entrambe le parti

Pathos e adrenalina al Carisport per la Amadori ,che deve ricorrere a tutto il suo cinismo e a 5 minuti supplementari per avere ragione di una Sangiorgese agguerrita e vogliosa. Ottime notizie per coach Di Lorenzo dalla buona condizione di Michael Sacchettini, autore di 15 punti. In doppia cifra anche Francesco Papa (14) e David Brkic (11) in un match dove la Amadori, tradita dal tiro da 3, porta a casa il primo punto nella serie grazie al gioco interno.

Amadori contratta nel primo tempo nel quale si gioca a ritmi sostenuti per i primi 10 minuti e si segna molto poco da entrambe le parti. Nel secondo quarto due bombe filate di Parlato mandano la Sangiorgese sul + 6, 26-32 a 1’41’’ dalla pausa lunga. Cesena paga la pessima mira dall’arco con soli due centri su 15 tentativi, contro il 7/14 dei lombardi. Amadori molto meglio invece nel pitturato con 11/19 da due. Squadre a riposo sul 31-38, massimo vantaggio esterno.

Il terzo quarto vede i Tigers scendere in campo con la faccia giusta e piazzare un fondamentale parziale di 10 – 0 chiuso dal 2/2 ai liberi di Brkic e l’1/2 di Trapani a 2’30’’ dall’ultimo mini intervallo. La partita però non si allontana da quella sottile linea di equilibrio che già fa preludere all’over time. Cesena continua a tirare male ai liberi e, ad inizio ultimo quarto, lo 0/2 di Trapani dalla linea della carità lascia il punteggio sul 52-53.A 5’51’’ dalla sirena finale Trapani si riscatta dall’arco per il 58-55, ma a stretto giro di posta Parlato rimette il punteggio in parità. La Partita si infiamma e Papa, con due recuperi fondamentali, propizia un mini fuga romagnola subita stoppata sul 62-62. Tocca poi di nuovo a Parlato rispondere sempre dall’arco alla bomba di Francesco Papa, mentre Cozzoli, a 13’’, non trema dalla lunetta esattamente come Brkic pochi secondi prima. Il capitano ha poi il tiro della vittoria sulla sirena, ma il ferro manda Gara 1 al supplementare.

Dopo 40 minuti di equilibrio il supplementare non può che regalare emozioni. Nessuno riesce a prendere un vantaggio consistente ed il Carisport è una bolgia. Il doppio 0 dalla lunetta di Brkic non sembra mandare buoni presagi, ma ci pensa Dagnello a sbloccare il punteggio e mandare Cesena sul 70 – 68. Bocconcelli inchioda quindi la tripla del +1 ma, a 2’31’’ Battisti fa esplodere i tifosi bianconeri con la bomba del 73-71. Rota accorcia sempre dall’arco, ma a 1’14’’ Sacchettini monetizza da sotto il fondamentale +3 che rimarrà fino a fine partita. Il canestro della staffa porta la firma di Battisti che, col piede sull’arco, scocca il tiro del 79-76 a 13’’ dal gong, lasciando alla difesa romagnola il compito di incassare il primo punto nella serie al meglio delle 3.

Gara 2 a San Giorgio su Legnano mercoledì 1 maggio alle 18. Diretta su LNP Channel, il canale You Tube di LNP.

Amadori Tigers Cesena – LTC Sangiorgese 79 – 76 d1ts (15-16; 16-22; 19-14; 18-16; 11-8)

Amadori Tigers Cesena: Ferraro, Dagnello 7, Trapani 8, Rossi NE, Battisti 7, Papa 14, De Fabritiis 9, Dell’Omo NE, Raschi 8, Poggi NE, Sacchettini 15, Brkic 11. All.: Giampaolo Di Lorenzo. Ass.: Roberto Villani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LTC San Giorgio su Legnano: Bocconcelli 12, Roveda 7, Fioravanti 1, Rota 14, Frison ne, Cozzoli 11, Plebani NE, Colombo 5, Fasani NE, Di Ianni 9, Toso, Parlato 17. All.: Daniele Quilici. Ass.: Davide Martino Roncari.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento