Sport

Calcio, Bisoli dolce-amaro: "Amarezza per il risultato ma gioia per la salvezza"

Dopo la sconfitta del Cesena sul campo del Bari, Bisoli ha un sapore dolce-amaro in bocca: "C'è amarezza per il risultato finale ma anche grande gioia per aver raggiunto la salvezza matematica"

Dopo la sconfitta del Cesena sul campo del Bari, Pierpaolo Bisoli ha un sapore dolce-amaro in bocca: "C’è amarezza per il risultato finale ma anche grande gioia per aver raggiunto la salvezza matematica".

"Anche oggi siamo scesi in campo in una situazione di grande emergenza - commenta l'allenatore - ho dovuto reinventare completamente la difesa e cambiare modulo più volte. Nel secondo tempo siamo passati al 4-3-3 e i ragazzi, nonostante tutte le difficoltà, hanno fatto una grande prestazione, poi nei minuti finali alcune disattenzioni ci hanno condannato. Si tratta un po’ di un esempio di quella che è stata la nostra stagione."

"Devo ammettere - continua - di aver giocatori che ancora non hanno la mentalità e la concentrazione per subentrare in partite delicate come questa; l’errore della sostituzione di Djokovic è mio e me ne assumo le responsabilità. Ma del resto come ho detto altre volte abbiamo molti giocatori giovani e inesperti, spesso può capitare, ma resto comunque soddisfatto dalla crescita esponenziale di alcuni ragazzi che nella stagione scorsa faticavano in Lega Pro e quest’anno sono passati alla ribalta in B; parlo di Meza Colli e Tabanelli su tutti. Altri ragazzi devono ancora crescere anche sotto il profilo della tenuta atletica sui 90 minuti. Ero convinto che questo gruppo sarebbe arrivato alla salvezza, devo dire che dopo la Juve Stabia avevo già detto che eravamo salvi e infatti i risultati mi hanno dato ragione, bastavano 48 punti per la salvezza. Quando ho accettato di tornare a Cesena sapevo che la situazione era molto difficile, ma ho scelto di mettermi in gioco, non potevo tradire la mia gente. Ora pensiamo già a progettare il futuro consapevoli che in questa annata - dura fino alla fine – abbiamo creato un gruppo buono che può crescere."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Bisoli dolce-amaro: "Amarezza per il risultato ma gioia per la salvezza"
CesenaToday è in caricamento