Parte il nuovo anno per il rugby Uisp: Old Cesena, San Marino e Rimini insieme nella prima fase

Risolto il dubbio legato all’ultimo DPCM del Governo anche il Campionato UISP di rugby è pronto a partire

L’UISP dopo la FIR ha emanato le nuove regole per il campionato 20/21, dividendo il territorio il più possibile a dimensione regionale e fissando la data di partenza per il 15 novembre.

Per la Romagna è stata concepita una fase iniziale con un torneo a quattro squadre: Old Cesena Rugby, Rugby Club San Marino, Gurka Rugby Rimini e il “foresto” Cinghiali del Setta di Bologna.

L’UISP quindi si è orientata per una prima fase il più possibile locale, con incontri di andata e ritorno, seguita da una seconda divisa in due gironi, costituiti dalle squadre della parte alta per l’una e le squadre della parte bassa della classifica per l’altra, preparatoria per definire le griglie della terza fase, quella che definirà i nuovi campioni d’Italia.

La scelta sposa il filone di massima prudenza, in attesa che la pandemia in corso trovi una soluzione stabile; in caso di aggravamento delle condizioni infatti questo assetto consente lo svolgimento delle fasi regionali anche nel caso di chiusure ai confini delle regioni. 

I campioni in carica continuano ad essere l’Old Cesena Rugby, titolo conquistato nel maggio 2019 e mantenuto per l’interruzione dello scorso campionato, ansiosi più che mai di confermarsi con sonanti vittorie sul campo. Gli allenamenti sono ripresi a settembre e la compagine può contare sostanzialmente sulla rosa che due anni fa ha regolato tutti gli avversari.

Buone notizie dal monte Titano, dove il Rugby San Marino ha infoltito la rosa ed ha avuto modo di accumulare esperienza, fatti questi che ne aumentano la competitività rispetto al passato. La federazione sammarinese esprime una Nazionale a 7 che ha potuto scendere in campo questa estate, e molti elementi giocano in entrambe le squadre. Allenatore da quest’anno Giovanni Bersani, nato e cresciuto rugbysticamente al’ ASR Milano, da più di un decennio trapiantato a Cesenatico prima come giocatore del Romagna ed ora come tecnico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine un caloroso benvenuto al Gurka Rugby Rimini, neonata formazione che sorge da una scissione all’interno del Rugby Rimini, lo scorso anno nella C 2 della FIR. La squadra ha raccolto la fascia dei giocatori di maggior età che hanno optato per un campionato di transizione, impegnativo ma non troppo, con lo scopo di consolidare uomini e organizzazione senza rinunciare al gioco.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento