Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Un Cesena divertente beffato in pieno recupero dal Latina

Pareggio casalingo per il Cavalluccio che, dopo essere passato in vantaggio, non ha capitalizzato i gol di Ciano e Djuric

Cesena beffato in pieno recupero. La squadra di mister Massimo Drago è stata bloccata in casa dal Latina sul 2-2. Partono subito in attacco i bianconeri che, nei primi minuti della partita, puntano l'area degli avversari. Aggressivi, i giocatori del Cavalluccio al 4' arrivano davanti alla porta del Latina ma l'assist non viene intercettato da Ciano. Pericolosi nel contropiede, gli ospiti vanno in vantaggio all'8 con Paponi che sfrutta un cross di Acosty e, ben piazzato in area, riesce a beffare Agazzi. Il Cesena alza subito la testa e, all'11, Djuric viene fermato fallosamente mentre punta la porta del Latina da Brosco che viene ammonito dall'arbitro. Sul calcio di punizione si scatena un parapiglia al limite dell'area di rigore e il direttore di gara assegna un altro penalty per i padroni di casa. Al 13' Ciano si occupa di tirare e insacca la palla nella porta degli avversari. Il Cavalluccio sempre aggressivo e, al quarto d'ora il contropiede di Di Roberto, arrivato davanti alla porta, viene vanificato dalla difesa. Primo cartellino giallo per i padroni di casa con Perticone che viene ammonito per aver ostacolato il portiere avversario. Ancora brividi con Djuric che stacca di testa, al 20', bloccato da Pinsoglio che rimane a terra; i tifosi chiedono a gran voce il rigore. Al 26' punizione dal limite per il Latina, De Vitis si occupa del tiro ma la palla viene allontanata dalla barriera del Cesena. Doppia occasione, per i padroni di casa con Djuric che, prima su calcio d'angolo e poi su tiro piazzato, non riesce a beffare Pinsoglio. Il primo tempo si chiude con l'amonizione di Bruscagin del Latina per un fallo su Di Roberto.

Inizia il secondo tempo con Di Roberto che lascia il posto per Garritano. Brivido per i padroni di casa al 51' con un assist di Paponi per Boakye che, davanti ad Agazzi, spedisce fuori la palla ma non di molto. Cambio per il Latina, al 54', con De Vitis che lascia il posto a D'Urso. Occasionissima per il Cavalluccio al 64', con un contropiede dei padroni di casa, ma Garritano davanti alla porta non riesce a beffare il portiere avversario. Il Cesena continua a spingere nell'area del Latina con Djuric che al 69' conquista una punizione interessante ma, di testa, Ligi non riesce a dare forza alla palla. Secondo cambio per i padroni di casa con Schiavone che lascia il posto a Laribi. Cartellino giallo per Mariga del Latina, al 73', per un fallo su Laribi. Il Cesena passa in vantaggio al 75' con un gol di Djuric: si libera della marcatura di Brosco per poi girarsi e battere il portiere. Sostituzione del Latina: entra Corvia per Boakye. Terzo cambio per il Cesena con Cascione che prende il posto di Ciano mentre, nel Latina, Rolando prende il posto di Brosco. Sempre pericolosi i padroni di casa che, all'81', il pallonetto di Ciano viene salvato sulla riga da Mariga. Ancora Djuric ma, anche questa volta, Pinsoglio riesce a salvare. All'86' clamoroso liscio del solito Djuric che, solo davanti alla porta, non riesce ad agganciare la palla. Beffa in pieno recupero per il Cesena con Rolando che batte Agazzi con una difficile diagonale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Cesena divertente beffato in pieno recupero dal Latina

CesenaToday è in caricamento