menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C, battuta anche Faenza: continua la striscia positiva del Rubicone In Volley

Il numeroso pubblico accorso al Palasport di San Mauro Pascoli ha assistito ad un ottimo incontro dominato in gran parte dalla squadra del coach Forte

Continua la striscia positiva dei ragazzi della Rubicone In Volley, che, oltre a vendicare la sconfitta subita all'andata (3-2), superano con pieno merito una Spem Faenza diretta antagonista di classifica proveniente anche da sette vittorie negli ultimi otto incontri. Il numeroso pubblico accorso al Palasport di San Mauro Pascoli ha assistito ad un ottimo incontro dominato in gran parte dalla squadra del coach Forte, che ben attingendo dalla panchina ha potuto assaporare anche l'ottima prestazione del classe "99 Gherardi come secondo palleggiatore.

La partita - Nel primo set il coach gialloblu schiera Muccioli in cabina di regia, Pascucci opposto, Nori e Perrone centrali Aldini e Mazzi in posto 4, Carlini libero. Dopo un'iniziale fase di studio dal 5-5, complice qualche errore di troppo il Faenza passa in vantaggio 9-12. Il coach Forte capisce che è il momento del time out inserendo come libero Iorio (che disputerà di seguito un grandissimo incontro). I gialloblu al rientro cambiano praticamente ritmo e subito ritrovano il pareggio (12-12) per poi prendere le redini che li portano nel rush finale a prevalere per 25-20.

Il secondo set, inizia con un leggero calo tecnico della Rubicone In Volley che apre la strada agli ospiti che dopo un primo peridoo di parità si portano prima sul 10-15 e poi pur mantendo il distacco sul 18-23. Il coach Forte a questo punto cambia Mazzi con Sirri e con Pascucci in battuta prova a raggiungere i ravennati. Brividi finali scanditi anche dal pubblico del Palasport Togliatti,si va in sequenza 22-24,23-24 ed infine dopo un time out Faenza chiude 23-25.

Nel terzo set sono i sammauresi ,pronti al riscatto,che prendono subito le redini dell'incontro portandosi sul 7-2.Un breve break degli ospiti che si portano sul 7-7.Ma anche il pubblico capisce che il Rubicone In Volley non ci sta e la formazione di Forte inzia a giocare e girare alla grande grazie anche alle battute di Nori e dal 13-8 e un susseguirsi di bella pallavolo che si conclude con un eloquente 25-13.All'inizio del quarto ( ed ultimo set) Faenza fugge subito sul tabellone e si porta sul 2-5.A questo punto il coach Forte durante il time out richiesto procede alle sostituzioni di Pascucci e Muccioli con Sirri e Gherardi.

Queste mosse si riveleranno poi vincenti e dopo il momentaneo pareggio raggiuto dai gialloblu 12-12 e grazie a Iorio, Aldini ed il già citato classe 99 Gherardi tra distribuzione, muri ed attacchi il Rubicone In Volley chiude set ed incontro con perentorio 25-18. Successo importante e quarta vittoria consecutiva per la formazione gialloblu che scavalcando in classifica proprio il Faenza si piazza solitaria in quarta posizione. La squadra è cresciuta nelle ultime settimane anche grazie al duro e costante allenamento periodico che sicuramente ha portato più sicurezza e convinzione nel gruppo, ultimi arrivi compresi.Ora occhi puntati alla preparazione per l'incontro di sabato prossimo a Rimini (con inizio alle 18, palestra Rodari Peep) contro il Riviera Volley Rimini (battuto per 3-0 all'andata).

Rubicone In Volley-SPEM FAENZA 3 a 1.Parziali: 25/20 - 23/25 - 25/13 - 25/18.Punti :Rubicone In Volley : Aldini 16, Pascucci 13, Muccioli 4, Sirri 6, Nori 10, Mazzi 15, Perrone 9, Gherardi, Ortolani, Iorio e Carlini Liberi, n.e. Sacchetti e Venturi Allenatore Forte.SPEM Faenza: Soglia, Bendi 1, Manoni, Bertoni, Marchetti, Bianchedi 1, Sintini 8, Arconelli 12, Laghi 6, Mattioni 9, Giugni 10, Berti libero n.e. Morigi, Allenatore Visani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento