Volley serie C: il Rubicone in volley si riscatta in trasferta con Budrio

La squadra di serie C Maschile del Rubicone In Volley riscatta con orgoglio la falsa partenza della prima giornata di campionato andando a vincere sul campo di Pallavolo Budrio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Nella prima trasferta stagionale la Rubicone In Volley affronta la neo promossa Pallavolo Budrio, una squadra agguerrita che rischia di rendere insidiosa una partita fondamentale per il morale e la fiducia del gruppo visto la sconfitta della prima giornata.

La seconda giornata è però positiva e i ragazzi del Rubicone In Volley sembrano partir bene fin da subito e dopo una serie di scambi, si ritrovano sin dal primo set in vantaggio conducendo con una distanza media di cinque punti a favore, tranquilli di poter gestire, prendendo forse un po' troppo "alla leggera", una gara che dimostra invece di essere tutto fuorché scontata. La squadra del Rubicone, con il passare dei punti, si dimostra infatti a tratti spenta e non sempre concentrata sul pezzo, come invece, con una squadra avversaria fortemente motivata, tutto ci si poteva permettere tranne che mantenere una partita di basso tono e di scarsa qualità del gioco e le conseguenze sono tutt'altro che buone. Nonostante l'iniziale vantaggio, i nostri giocatori perdono il primo set ai vantaggi per 27 a 25 dopo tre palle decisive non concretizzate a causa di un eccessiva insicurezza che prevale in campo.

Nonostante il nervosismo generale per qualche errore di troppo, una scossa da parte di tutta la panchina, rende i giocatori ospiti pronti alla reazione d'orgoglio e decisi a limitare gli errori per potersela giocare al meglio. Così il resto della partita inizierà e terminerà decisamente meglio.

Nel secondo set, il Rubicone In Volley parte forte e stacca la squadra avversaria sin dai primi minuti grazie ad una maggior concretezza e aggressività. Nonostante qualche mancanza in difesa e una ricezione abbastanza traballante che ha concesso qualche "regalo" di troppo, si è potuto concludere il set sul 25 a 16grazie al ridestare del gruppo, ai palleggiatori Alessandro Lucchi e Luca Fabbri che hanno saputo gestire al meglio le varianti di gioco e all'opposto Daniel Balzani per la maggior parte dei palloni concretizzati.

Terzo e quarto set altrettanto vittoriosi per 25 a 17 e 25 a 19 contro un avversario che si è pian piano spento e la vittoria sul risultato di 3 a 1 è arrivata, anche se, non si può essere contenti di una vittoria in cui la sensazione è sempre stata quella che la squadra del Rubicone In Volley non stesse giocando al massimo delle proprie potenzialità tecniche e mentalmente mancasse la lucidità e la voglia di vincere.

La prossima gara sarà sabato 8 novembre e si giocherà in casa, al Palasport di San Mauro Pascoli (Via Togliatti) alle ore 18.00 contro Forlì Volley; partita molto difficile e sicuramente molto attesa visto l'alto livello di gioco, non possiamo far altro che chiedere il massimo impegno e concentrazione da parte di tutta la squadra e se così sarà, siamo sicuri che sarà un grande spettacolo. Spettacolo al quale il pubblico sempre numeroso non può mancare e con il suo calore può aiutare a sostenere i nostri ragazzi.


Tabellino partita
Pallavolo Budrio A.S.D. - Rubicone In Volley 1 - 3
Parziali: 27-25, 16-25,17-25,19-25
Pallavolo Budrio: Zucchelli 9, Roncacè 8, Policano 3, Tinuti, 4, Strazzari 2, Cossini 5, Bergamini 5, Pederzoni 19, Morelli, Cuscini, Tufanello, Bandiera (L). Allenatore Ciofre
Rubicone In Volley: Balzani 20, Lucchi 6, Nori 9, Perini 7, Sirri 12, Cangelli, Fabbri 1, Venturi 4, Perrone 1, Cori 3, Iorio (L). N.E. Carlini. Allenatore Procucci

Torna su
CesenaToday è in caricamento