Volley serie C: bella vittoria a Forlì per i ragazzi del Rubicone

Il temuto incontro di Forlì viene archiviato al meglio con una importante vittoria che avvicina ulteriormente i ragazzi del coach Forte ai play-off. Molte le difficoltà riscontrate all'inizio compreso il tetto molto basso del palazzetto forlivese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Il temuto incontro di Forlì viene archiviato al meglio con una importante vittoria che avvicina ulteriormente i ragazzi del coach Forte ai play-off. Molte le difficoltà riscontrate all'inizio compreso il tetto molto basso del palazzetto forlivese. Ma pur sotto di 2-0 i gialloblu hanno letteralmente ribaltato l'incontro giocando di carattere e tecnica regalandosi una vittoria che sicuramente apre la strada ai play-off. La partita.

Nel primo set lo starting seven proposto da Forte vede capitan Aldini e Mazzi di banda, Nori e Perrone centrali la linea palleggiatore opposto è composta da Muccioli e Pascucci i liberi sono Iorio in fase di ricezione e Carlini in fase di difesa.

Partenza non ottima per i ragazzi di Forte che da spazio ai padroni di casa di portarsi in vantaggio in successione prima per 7-0 poi 20-11. Una timida reazione dei gialloblu porta il tabellone sul 23-17 ma troppo tardi il Forlì chiude per 25-17. Anche il secondo set vede partire male il Rubicone In Volley che va sotto subito per 7-3. Un time-out di coach Forte raddrizza l'incontro sino al 9-9 e poi un temporaneo vantaggio gialloblu per 10-11. Da questo punto il set viaggia in perfetta parità e neanche il cambio in casa gialloblu tra Perrone e Ortolani riesce a togliere al Forli di vincere al fotofinish per 27-25.

Nel terzo parziale il coach Forte decide di inserire in 4 Sirri al posto di un buon Mazzi al rientro nello starting seven dopo quasi 2 mesi e mantiene Ortolani al centro. La tensione attanaglia i ragazzi gialloblu consci e paurosi di gettare un intera stagione in questo incontro. Ed ecco allora venir fuori il carattere si parte con un parziale di 5-5 e poi 9-9 , qui complice anche un precedente muro a 1 di Nori ragazzi di Forte si portano sul 9-13 costringendo il Forli al time-out. Sicuramente questo ha ispirato la riscossa dei gialloblu che grazie anche Iorio e Muccioli si portano prima sul 11-16 e complici alcuni errori dei padroni di casa chiudono per 19-25. Anche il quarto set sembra una copia del terzo con un Rubicone In Volley che parte a ritmi alti e con Muccioli Pascucci e Iorio che macinano gioco e portano la formazione gialloblu a condurre prima per 11-16 poi 13-18. Il Forlì non regge più e prima Pascucci e poi Muccioli chiudono il set 17-25 pareggiando e giocandosi tutto al quinto. Nel quinto set il Forli riesce a reggere solo fino al 3-3 poi la formazione del Rubicone In Volley mette la "freccia" spinta anche da Muccioli,Iorio e le bordate di Aldini e dopo il 6-8 chiudono in scioltezza per 10-15 set ed incontro.

Ora dopo questa importantissima vittoria di cuore non rimane che pensare all'ultima gara dove la vittoria sarà d'obbligo. Appuntamento dunque a dopo le Festività di Pasqua con il Campionato che riprenderà con l'ultima giornata Sabato 22/04 dove alle ore 20.30 al Palasport Togliatti di San Mauro Pascoli arriverà il Burger King Volley Bologna superato all'andata per 3-1. 

Forlì Volley-Rubicone In Volley 2-3. Parziali 25-17/27-25/19-25/10-15.Punti Forlì Volley: Colasurdo 2, Giusti 22, Silvagni 5, Donati 14, Mazziotta, Rossi 8, Skandalakis, Malfasi, Stefanelli, Fabbri (L) Allenatore Bendandi. Punti Rubicone: Aldini 19, Pascucci 17, Muccioli 4, Sirri 9, Nori 9, Perrone , Ortolani 2, Mazzi 6 Gherardi, Iorio e Carlini (L) non entrati, Venturi e Sacchetti Allenatore Forte.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento