Volley serie C femminile, il Rubicone riprende subito la strada della vittoria

Ora si va alla sosta di Pasqua con la certezza del quarto posto per riprendere poi sabato 7 aprile dove alle ore 20.30 le ragazze del Rubicone In Volley renderanno vista ad Ozzano Emilia alla Fatro,superata all’andata per 3-0.

Dopo il secco stop subito nel derby, la formazione femminile del Rubicone In Volley riprende subito la strada della vittoria e con un secco 3-0 si sbarazzano in versione casalinga delle forlivesi della Flamigni Panettone Kelematika.Il tutto malgrado le assenze annunciate di capitan Zucchini e Letizia Neri. Ora si va alla sosta di Pasqua con la certezza del quarto posto per riprendere poi sabato 7 aprile dove alle 20.30 le ragazze del Rubicone In Volley renderanno vista ad Ozzano Emilia alla Fatro, superata all’andata per 3-0.

La partita

Nel primo set il Rubicone In Volley si presenta con Giovanardi al palleggio, Tommasini opposto in 4 Balzoni e Pasi, al centro Grassi e Rossi, libero Delgado. Partono subito forte le gialloblu garantendosi un buon divario prima 10-6,poi 19-13 per chiudere alla fine per 25-19. Il secondo set sembra una copia del primo, con le ragazze del coach Piraccini molto cariche e concentrate e senza lasciare nulla alle avversarie forlivesi dal 8-3 si passa al 19-13, a cui segue un breve ritorno delle ospiti 20-17; ma nel finale sono le ragazze sammauresi che chiudono senza storia per 25-20. Nel terzo set le due formazioni viaggiano praticamente in parità sino al 11-10 poi dopo un time-out di Piraccini,le gialloblu prendono il largo 20-15 per chiudere l’incontro senza problemi sul 25-17.

Rubicone In Volley RIV-Flamigni Panettone Kelematika 3-0.
Parziali 25-19/25-20/27-17

Punti Rubicone In Volley : Giovanardi , Grassi 7, Rossi 6, Balzoni 15, Pasi 9, Neri Teresa 1, Tommasini 12, Raggio Delgado e Lippolis (L), n.e. Zucchini, Abbondanza e Neri Letizia, Allenatore Piraccini.Punti Flamigni Panettone Kelematica: Bettini 12, Maestri, Calabrese, Romagnoli 1, Lombardi 3, Ognibene, Boscherini 1, Rosetti 9, caldara 7, Montalti (L), n.e. Ricci, Ortali e Fabbri, Allenatore Casadei.(fb)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Il virus si 'conferma', il Cesenate ha i numeri migliori ma prosegue la scia di morti

Torna su
CesenaToday è in caricamento