Volley donne serie C, le assenze non aiutano: Cervia vince contro il Rubicone

Complice le numerose assenze e la squalifica del coach Piraccini, si ferma a nove la striscia positiva delle ragazze del Rubicone In Volley

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

Complice le numerose assenze e la squalifica del coach Piraccini, si ferma a nove la striscia positiva delle ragazze del Rubicone In Volley che pur non mollando specie nel secondo e terzo set cedono per 0-3 al Cervia Volley.

La partita.
Rubicone parte con Giovanardi al palleggio, Tommasini opposto in 4 Balzoni e Pasi, al centro Rossi e Zucchini, libero Delgado. Partono bene le gialloblu subito avanti per 4-1 e sino al 10-10.A questo punto si fa avanti il Cervia che prima sul 14-16 allunga sino ad aggiudicarsi il set per 18-25,malgrado il time-out del vice coach gialloblu Gobbi. Nel secondo set la parità regna sino alla fine 24-24 dove solo un errore delle gialloblu permettono alle ospiti del Cervia (24-26) di portarsi sul 0-2. Nel terzo set le ragazze del Rubicone malgrado l’esito del set precedente si ricompattano a mantengono il vantaggio del set in maniera costante 8-7/22-20/24-23.A questo punto malgrado quattro palle set mancate ,le gialloblu non chiudono e sono a questo punto nuovamente le cervesi che per 33-35 si aggiudicano set e partita.

Ora il turno di riposo arriva a buon punto per cercare di recuperare morale,fatica e qualche ragazza dalla infermeria pienissima in questo periodo.Si ritornerà in campo sabato 3 Marzo alle ore 18.00 dove al Palazzetto di San Mauro Pascoli arriverà il Fenix Faenza che all’andata superò le gialloblu per 3-1

Torna su
CesenaToday è in caricamento