Volley serie C femminiile, finisce a Mirandola il sogno playoff del Rubicone

Ora è tempo di vacanze per ritornare in forma a settembre per la nuova avventura 2018/19

Sicuramente dopo la sconfitta 1-3 casalinga dell’andata erano rimaste poche le speranze di proseguire il cammino dei play-off per le ragazze della Rubicone In Volley che anche al Palasport di Mirandola sono state nettamente sconfitte per 3-0 dalle modenesi della Sanamed Volley Stadium. Un incontro di ritorno durato solamente poco più di un ora “grazie” al poco mordente e la totale mancanza di lotta da parte delle ragazze del coach Piraccini che hanno permesso alle padrone di casa di chiudere il tutto anzitempo. Comunque a stagione chiusa, il raggiungimento dei play-off ha coronato tutto l’impegno profuso nel corso della stagione regolare del gruppo del presidente Luigino Pieroni, anche grazie all’apporto dato dalle ragazze del 2001 e 2002 inserite in prima squadra. Ora è tempo di vacanze per ritornare in forma a settembre per la nuova avventura 2018/19.

Sanamed Volley Stadium Modena-Rubicone In Volley RIV 3-0.Parziali: 25-18/25-13/25-6

Sanamed Volley Stadium Modena: Natali 12, Angeli 2, Muzzioli 1, Vincenzi S. Roveri, Moretti, Prandini 4, Ruggiero 9, Vincenzi L. 9, Mazzola 3, Razzaboni 2, Calanca e Muracchini (L), Allenatore Calanca. Punti Rubicone In Volley RIV : Giovanardi 1, Grassi 1, Zucchini 3, Rossi 1, Balzoni 3, Neri 2, Pasi 1, Tommasini 2, Abbondanza 1, Sardi, Raggio Delgado e Lippolis(L) Allenatore. Piraccini.(fb)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento