Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport San Mauro Pascoli / Via Palmiro Togliatti, 36

Serie C femminile, le ragazze del Rubicone in Volley passano al tie break a Riccione

Dopo il passo falso casalingo rimediato nello scorso turno contro la capolista Cervia le ragazze della Rubicone In Volley ritornano "pirate" e al Palasport Italo Nicoletti di Riccione in un bel match superano (2-3) la Riccione Volley

Dopo il passo falso casalingo rimediato nello scorso turno contro la capolista Cervia le ragazze della Rubicone In Volley ritornano "pirate" e al Palasport Italo Nicoletti di Riccione in un bel match superano (2-3) la Riccione Volley, consolidando così la quarta posizione in classifica generale.Nelle file delle gialloblù (che subiscono ancora le assenze "dell'infermeria" di Tommasinie e Lanci) il coach Piraccini parte a sorpresa con la giovane Paolucci nel ruolo di schiacciatore e Balzoni spostata nel ruolo di opposto, con Giovanardi confermata in regia, le centrali Zucchini-Rossi, Delgado libero e Federica Fabbri a completare la batteria di laterali.La partita. Nel primo set, forse con la testa ancora al disastro della settimana scorsa il Rubicone In Volley stenta ad entrare in partita.

Di questa situazione ne approfittano subito le padrone di casa che allungano sullo score e malgrado qualche cambio del coach gialloblu Piraccini (tra cui Turchiarulo per Paolucci) chiudono a loro favore per 25-16. Nel secondo set,subito il cambio di marcia delle ragazze di Piraccini che decide di riportare (mossa rivelatasi poi vincente) Balzoni nella sua zona abituale inserendo Francesca Fabbri nel ruolo di opposto. Per le padrone di casa scende il buio e devono inchinarsi al bel gioco ritrovato del sestetto gialloblu che incantando chiudono e pareggiano il conto con un 20-25. Il terzo set è contraddistinto dalla partenza di un Riccione Volley un pò contratto che cerca nel duetto Giulianelli-Ugolini la soluzione del problema invano.

Da parte ospite gialloblu si replica con Giovanardi-Zucchini-Rossi-Delgado, che spezzano senza sosta anche la timida reazione delle padrone di casa a metà set riuscendo poi a chiudere nel finale grazie ad una super Balzoni per 22-25. Nel quarto set la Riccione Volley complice qualche cambio nelle proprie file e un leggero calo tecnico delle gialloblu legato sicuramente al set precedente non ancora riassorbito si porta subito in vantaggio, mantendolo sino alla fine (finale del set 25-22) pareggiando le sorti.

Nel quinto ed ultimo set non c'è stata storia.Le gialloblù ben "vaccinate" al tie-break ( sei vittorie sugli otto disputati,fin ora)hanno dominato in lungo e in largo grazie ad una migliore freschezza atletica messa in campo contro un Riccione apparso già rinunciatario sia dall'inizio che a fine set: 8-15 il finale.Con questi due punti "pesanti" conquistati che garantiscono l'aggancio alla testa della classifica, si ritorna al lavoro per mantenere energia e concentrazione in vista del turno casaligno di sabato prossimo alle 19 al Palasport Marie Curie di Savignano sul Rubicone contro il Fenix Energia Faenza, che all'andata s'impose per 3-2.

Riccione Volley-Rubicone In Volley 2-3 (25-16 / 20-25 / 22-25 / 25-22 / 8-15 ).Punti: Riccione Volley : Colombo 4, Giulianelli 27, Albertini 11, Stimac 3, Pappacena (K) 1, Ugolini 21, Pari (L); Loffredo 3, Grandi, Gasperini. N.e. Maggiani. ALL. Panigalli.Rubicone In Volley : Giovanardi 7, Balzoni 21, Zucchini 16, Rossi 10, Fabbri Fed. (K) 12, Paolucci, Raggio Delgado (L); Fabbri Fra. 5, Turchiarulo. N.e. Gentili, Opizzi, Neri. 1° ALL. Piraccini - 2° ALL. Gobbi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C femminile, le ragazze del Rubicone in Volley passano al tie break a Riccione

CesenaToday è in caricamento