Pallavolo maschile, Energia Fluida scalda i motori per l'esordio a Ferrara

La prima squadra maschile cesenate rappresenta al meglio la mission di Romagna in Volley: continuità e valorizzazione dei giovani talenti del territorio

Inizia la nuova avventura di Energia Fluida Cesena nel campionato di serie B, girone D. L’appuntamento è per sabato 19 ottobre, inizio gara alle ore 17.30, al Carisport. Dall’altra parte della rete ci sarà 4 Torri Ferrara, un club ambizioso con grande tradizione e molti anni di esperienza nel campionato cadetto.

La prima squadra maschile cesenate rappresenta al meglio la mission di Romagna in Volley: continuità e valorizzazione dei giovani talenti del territorio. Dallo scorso maggio, infatti, quando il Volley Club conquistò la promozione a Bologna contro San Lazzaro nella decisiva gara 3, la squadra di coach Fabio Forte non è variata molto: due soli, infatti, sono i nuovi innesti cresciuti, appunto, all’interno del consorzio Romagna in Volley (Maretti e Grottoli, rispettivamente schiacciatore e centrale). Inalterato, invece, lo spirito di squadra che è stato il cavallo di battaglia della scorsa stagione.

Gli estensi, d’altro canto, si presentano con una squadra quasi completamente rivoluzionata rispetto alla passata stagione: il centrale Smanio e il palleggiatore Zambelli sono elementi di assoluto valore nella categoria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo un ottimo pre-campionato, queste prime gare andranno affrontate alla ricerca della stabilità in fase di cambio palla e, allo stesso tempo, cercando di costruire un gioco caparbio e coraggioso nella fase punto, con particolare riferimento al servizio e alla correlazione muro-difesa. Coach Forte, alla sua seconda stagione a Cesena, ha le idee chiare: "Giochiamo contro una squadra che ha dichiarato di puntare alla metà alta della classifica. Noi abbiamo meno esperienza della categoria, ma sicuramente abbiamo tanta voglia di confrontarci e di metterci alla prova. Questo nuovo campionato richiederà una crescita costante tecnica e tattica all’insegna dell’entusiasmo, aspetto che non dovrà mai mancare sia da parte della squadra che dello staff». Chiude ricordando un altro obiettivo importante, ovvero «continuare a far divertire i nostri tifosi, con un occhio di riguardo ai ragazzi del settore giovanile che ci seguono con grande passione, cercando di continuare a tenere inviolato il Carisport, come la scorsa stagione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento