Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena ospita Perugia

Sabato pomeriggio al Carisport, con fischio d’inizio alle 18 ed ingresso libero, cala il sipario sul campionato di serie B1 femminile. Il Volley Club Cesena ospita infatti le umbre della Tuum Perugia.

Sabato pomeriggio al Carisport, con fischio d’inizio alle 18 ed ingresso libero, cala il sipario sul campionato di serie B1 femminile. Il Volley Club Cesena ospita infatti le umbre della Tuum Perugia.
 
Le cesenati hanno raggiunto sabato scorso l’obbiettivo stagionale, ovvero la certezza di disputare anche il prossimo anno la serie B1 grazie al successo 3-2 conquistato a Firenze. Le umbre invece hanno perso nettamente il derby contro la capolista Orvieto, ma rimangono in corsa per la disputa dei playoff. Con un successo da 3 punti Perugia avrebbe la garanzia dei playoff.
 
In retrospettiva, Edoardo Nanni, vice allenatore del Volley Club Cesena, ha commentato il blitz di Firenze: «Siamo arrivati a Firenze con la consapevolezza che non sarebbe stato facile. Per blindare la salvezza ci occorreva un punto, ma sapevamo anche di incontrare una squadra giovane e agguerrita che ancora non aveva perso la speranza di salvarsi. Nel primo set siamo riusciti subito ad imporre il nostro gioco portandolo a casa senza troppa difficoltà. Nel secondo invece le fiorentine sono cresciute, hanno difeso di più e hanno trovato la chiave per pareggiare i conti. Il terzo,quello decisivo, ha visto le nostre ragazze determinate nel chiudere finalmente la pratica salvezza e sul 21 a 25 è stata un’esplosione di gioia. Nonostante il quarto parziale perso, abbiamo trovato la forza di portare a casa la partita al tie break, grazie all'apporto di tutte».
 
Nanni ha poi presentato il match contro Perugia: «La prossima e ultima gara di campionato ci vedrà scontrare una vera e propria corazzata, quella di Perugia che annovera nelle proprie fila attaccanti come Catena e Minati, giocatrici di categoria superiore. Noi cercheremo di preparare come sempre la partita al meglio, soprattutto per contrastare il loro attacco con muro e difesa, ovvero il nostro ‘marchio di fabbrica’».

 
La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Orvieto 61; Teodora Ravenna 58; Olimpia Ravenna 57; Perugia, San Lazzaro di Savena 53; Moie di Maiolati 41; Montale, Bastia Umbra, Castelfranco Sotto 31; San Giustino 29; Cesena 27; Firenze 21; Reggio Emilia 17; Montespertoli 15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena ospita Perugia

CesenaToday è in caricamento