Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena mette alle corde la capolista

Ora il Volley Club, dopo aver affrontato la prima della classe, è atteso sabato prossimo dalla trasferta di Casalserugo, nel Padovano, dove si troverà di fronte il fanalino di coda

Caterina Errichiello, opposta del Volley Club Cesena alla prima stagione in bianconero.

Una impresa accarezzata, sfiorata e fallita solo per qualche centimetro. E comunque molto meno di quanto non dica il 3-0 (23-25, 23-25, 21-25) finale che non rende merito alla grande prestazione del Volley Club. Il sestetto di coach Andrea Simoncelli, privo dell’infortunata Leonardi, ha tenuto testa, e soprattutto ha messo alle corde, la prima della classe, dimostrando coi fatti di poter legittimamente ambire ad uno dei posti per i playoff. Anche il pubblico del Carisport (oltre mille i presenti per il big match della sesta giornata del campionato di B1 femminile) ha confermato di essere una solida realtà ed un valore aggiunto per il sodalizio del presidente Maurizio Morganti.

Nel primo set le cesenati si sono spinte subito avanti 9-5. Il pareggio delle ospiti è arrivato a quota 14, poi il ‘testa a testa’ è proseguito fino all’epilogo finale che ha premiato San Lazzaro 23-25. Nel secondo parziale, dopo l’iniziale vantaggio delle padrone di casa (8-7), le felsinee hanno spinto sull’acceleratore, dando l’impressione di poter gestire le operazioni (13-16 e 16-21). È stato proprio in questo frangente che le cesenati, guidate dall’opposta Errichiello (top scorer del match con 15 punti), hanno riaperto il match con una rimonta che ha ‘acceso’ gli entusiasmi del Carisport. L’arrivo al fotofinish ha però sorriso alle ospiti che hanno sudato parecchio per evitare lo scivolone.

Il terzo set è stato in altalena. Il Volley Club, sempre lucido e presente, ha rimontato l’iniziale svantaggio (da 4-8 a 16-14) fino al 21-20. Il guizzo finale della capolista (21-25) è stato però fulmineo e ha chiuso la contesa. Se in termini di ‘score’, gli applausi sono andati a Caterina Errichiello per i 15 punti personali (di cui 5 al servizio e 1 a muro), in termini percentuali sono state invece le centrali bianconere a far registrare le performance migliori, ovvero Camilla Gardini col 53% (8 su 15) e la capitana Alice Piolanti col 47% (7 su 15). È andata molto bene anche la ricezione, con Alma Frangipane (73%) e Nicoletta Fabbri (50%) protagoniste. Ora il Volley Club, dopo aver affrontato la prima della classe, è atteso sabato prossimo dalla trasferta di Casalserugo, nel Padovano, dove si troverà di fronte il fanalino di coda.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): San Lazzaro 50; Sassuolo 47; Macerata 37; Castelfranco Sotto 36; San Giustino 35; Cesena 33; Trevi 32; Moie di Maiolati 29; Montale 24; Empoli 23; Quarrata 22; Perugia, Pontedera 14; Casalserugo 3.

Il tabellino

Volley Club Cesena-San Lazzaro 0-3

(23-25, 23-25, 21-25)

VOLLEY CLUB CESENA: Errichiello 15, Gardini 8, D’Aurea 7, Piolanti 7, Frangipane 5, Bertolotto 5, Di Fazio 1, Fabbri (L), Ravaioli; ne: Ricci, Fortunati, Leonardi. All. Simoncelli.

SAN LAZZARO: Lombardi 4, Focaccia 11, Pinali 13, Vece 11, Rubini 12, Castellani, Galetti (L), Geminiani, Grillini; ne: Migliori, Spada, Casini. All Casadio.

Arbitri: Bosio e Falavigna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena mette alle corde la capolista

CesenaToday è in caricamento