Il Palermo ingrana la quarta e rimonta il Cesena. Bianconeri battuti 2 a 1

Bianconeri tornano in Romagna con le pive nel sacco. Dopo un momentaneo vantaggio sui rosanero c'è stato il sorpasso del Palermo andato a segno prima con Lafferty con una punizione da manuale e poi con Hernandez su rigore

foto Palermo Calcio

I Bianconeri tornano in Romagna con le pive nel sacco. Dopo un momentaneo vantaggio sui rosanero c'è stato il sorpasso del Palermo andato a segno prima con Lafferty con una punizione da manuale e poi con Hernandez su rigore. Punto interrogativo sui cambi di Bisoli che ha tolto De Feudis dopo aver sbloccato il risultato. Gattuso invece ha inserito Lafferty e ci ha visto giusto.

Partita tutto sommato ricca di brio, ma il primo tempo si chiude a reti inviolate al Barbera. Nella ripresa si cambia decisamente musica; primo guizzo all'ottavo con un crescendo che monta fino al gol di De Feudis scaturito da un perfetto assist di Renzetti. Ma il Palermo suona la carica e subito risponde impensierendo Campagnolo tra i pali. Il vantaggio del Cavalluccio dura pochi minuti: giusto il tempo di far uscire il marcatore bianconero e inserire Lafferty tra le fila dei rosanero.

E proprio il neo entrato su punizione trafigge l'estremo difensore del Cesena che non può far altro che guardare la palla insaccarsi. Da manuale. Il Cesena non demorde, ma accusa il colpo. L'arbitro non ha dubbi: in quell'uno contro uno in area Volta ha toccato la palla col braccio; rigore e giallo per il giocatore bianconero. dal dischetto Hernandez non perdona: è 2-1.

Con la rete del sorpasso il Palermo ha blindato il risultato. Unica nota sul finale da segnalare è l'espulsione di Gattuso dalla panchina del Palermo che ascolterà il triplice fischio e l'esultanza dei suoi dal tunnel degli spogliatoi. I bianconeri invece tornano in Romagna con la seconda sconfitta consecutiva rimediata nell'arco di una settimana, ma si sa e lo si dirà spesso: “Il campionato è ancora lungo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento