#andiamoaPalermo, torna in gruppo anche Schiavone. Oltre 10mila biglietti venduti

La partita sarà arbitrata da Ivano Pezzuto di Lecce, coadiuvato da Mauro Galetto di Rovigo e Christian Rossi di La Spezia. Quarto ufficiale Daniele Martinelli di Roma 2

Una leggera pioggia ha accompagnato giovedì pomeriggio il Cesena nell’ultimo allenamento della settimana al Centro Sportivo “Rognoni”. Sotto gli occhi attenti del presidente Giorgio Lugaresi la seduta pomeridiana è cominciata con una parte rivolta ad una messa in azione neuromuscolare, in seguito la troupe di Mister Castori si è concentrata sulla tattica svolgendo ampie esercitazioni situazionali offensive seguite da una partita finale su campo ridotto terminata 3-1 in favore della squadra nera grazie alla doppietta siglata da Moncini e la rete di Cascione mentre per la squadra verde il goal della bandiera porta la firma di Jallow.

Dopo aver svolto nei giorni scorsi un lavoro gestionale, giovedì Schiavone è tornato ad allenarsi regolarmente con i compagni mentre Di Noia e Perticone hanno effettuato un lavoro personalizzato sul campo in erba. Aggregato il difensore della Primavera Ciofi. Per venerdì alle 11 è in programma l’allenamento di rifinitura a porte chiuse direttamente tra le mura dell’Orogel Stadium – Dino Manuzzi con seguente partenza per la Sicilia. Sono intanti oltre 10mila i biglietti finora venduti per la sfida del ''Renzo Barbera'' in programma sabato pomeriggio alle 15. La partita sarà arbitrata da Ivano Pezzuto di Lecce, coadiuvato da Mauro Galetto di Rovigo e Christian Rossi di La Spezia. Quarto ufficiale Daniele Martinelli di Roma 2. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento