rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sport Cesenatico

Obstacle course race, nasce  l'area outdoor più grande d'Italia tra arrampicate e fango

A Sala di Cesenatico, apre la prima area di allenamento outdoor più grande d’Italia, il 2 giugno l'inaugurazione

Corse su tracciati naturali, arrampicate, ostacoli da superare, fango, trasporto pesi, trazioni: si chiamano obstacle course race, corse a ostacoli per fisici davvero allenati.

A Sala di Cesenatico, apre la prima area di allenamento outdoor più grande d’Italia, con 8.500 metri quadri dedicati proprio alle Ocr: appuntamento il 2 giugno dalle 9 alle 18.30 (via Campone Sala, 449) con l’open day per conoscere da vicino gli spazi dell’associazione sportiva dilettantistica Lupi di Sparta, affiliata all’Associazione italiana cultura sport, tra i primi enti sportivi in Italia e che da anni vanta un settore dedicato solo alla promozione delle obstacle course race.

Undicimila metri quadri di aree attrezzate, 8.500 dei quali dedicati solo alle Ocr, 1.200 metri di tracciato lineare, 24 ostacoli e 500 metri di “nature fitness”: un’area allenamento senza precedenti che i tecnici sportivi dei Lupi di Sparta apriranno al pubblico con tanto di dimostrazione della Spartan Race (la più temibile delle obstacle course race), simulazione di gara, e incontri con fisioterapista, nutrizionista e istruttori per le fasi di riscaldamento. L’area sarà aperta anche agli amici a quattro zampe per i quali sarà a disposizione un esperto cinofilo.

Per chi – da fuori territorio - vorrà far visita alla Lupi di Sparta, il settore Ocr di AiCS vanta convenzioni con hotel in zona (contattare Samanta Secci 345 253 2485). Organizzatori dell'Open Day e fondatori dell'associazione: Samuele Vecchi e Riccardo Rossi, con il supporto di Gabriele Capasso, responsabile divisione Ocr per AiCS.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obstacle course race, nasce  l'area outdoor più grande d'Italia tra arrampicate e fango

CesenaToday è in caricamento