rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

Nuova tegola per il Cesena, deferito Lugaresi. La società: "Pagato tutto"

Una nuova tegola per il Cesena, sul fronte non ancora chiuso dello squilibrio di bilancio della società, ereditato dalla precedente gestione. Il procuratore federale della Figc, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C

Una nuova tegola per il Cesena, sul fronte non ancora chiuso dello squilibrio di bilancio della società, ereditato dalla precedente gestione. Il procuratore federale della Figc, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il legale rappresentante pro-tempore dell'AC. Cesena Giorgio Lugaresi "per non aver provveduto presso gli Organi Federali competenti al ripianamento complessivo della carenza patrimoniale risultante dal parametro PA al 31 dicembre 2014, nei termini stabiliti dalla normativa federale". Deferita anche la societa' a titolo di responsabilita' diretta.

Replica da parte sua il Cesena: “Con riferimento all'atto di deferimento elevato dalla Procura Federale della F.I.G.C., notificato in data odierna, l'A.C. Cesena S.p.a. ed il Suo Presidente, Giorgio Lugaresi, manifestano la propria estraneità rispetto agli addebiti loro mossi, ritenendo infondati i fatti contestati, per avere adempiuto a tutti gli incombenti economico finanziari previsti dalla disciplina applicabile. La società ed il Presidente si difenderanno nelle sedi competenti, confidando nella serena valutazione da parte del Tribunale Federale Nazionale e nel pieno accoglimento delle proprie ragioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova tegola per il Cesena, deferito Lugaresi. La società: "Pagato tutto"

CesenaToday è in caricamento