Cesena, sfilza di pari. Consolini: "Non abbiamo paura di vincere"

"Contro il Cittadella si è visto anche del bel gioco, solo il risultato non ci ha soddisfatto, la rosa è allestita per fare bene", afferma Nicolò Consolini

Black out Cesena? Nicolò Consolini frena: "Non c’è nessun campanello d’allarme. Siamo a quattro punti dalla prima". Il bianconero sottolinea il dispiacere per "il modo in cui sono venuti gli ultimi pareggi". Il Cavalluccio però non ha paura di vincere, assicura Consolini: "Dobbiamo lavorare per non concedere i minuti finali agli avversari. Contro il Cittadella si è visto anche del bel gioco, solo il risultato non ci ha soddisfatto, la rosa è allestita per fare bene”.

Sabato pomeriggio c'è la sfida col Brescia: "È una squadra di valore costruita per vincere - analizza il difensore -. Non dobbiamo pensare alle loro assenze, dobbiamo affrontarla serenamente e senza grosse preoccupazioni, ma col massimo impegno. Mi aspetto una grandissima prova da parte nostra, dobbiamo dimostrare di saper fare la partita, vorrei un Cesena tosto e aggressivo”.

Mercoledì pomeriggio a squadra ha sostenuto una seduta di allenamento di poco più di un'ora al Centro Sportivo di Villa Silvia. Aggiunti al gruppo i giovani: Iglio, Venturini, Ahmetovic, Gabrielli, Pedrabissi, Raffini e Moncini. Dopo il riscaldamento e un possesso palla a obiettivo, i bianconeri hanno giocato 45 minuti di partitella arancio contro neri. Due i Primavera a segno, Moncini e Pedrabissi hanno regalato il successo agli arancio.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camporese ha lavorato a parte per un affaticamento muscolare alla coscia destra, affaticato anche Consolini che ha svolto lavoro differenziato in compagnia del preparatore Ragnacci. Continuano il lavoro personalizzato per Bangoura, Galli, Nadarevic, Rodriguez e Campagnolo. Cure fisioterapiche per Cascione. Assenti Succi in permesso, Garritano impegnato con l'under 20 azzurra a Caorle e Krajnc di ritorno dall'impegno in Bulgaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento