Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Nel menù dell'Immacolata c'è il Pescara: "Servirà ritmo e attenzione"

Così mister Fabrizio Castori alla vigilia della sfida al Manuzzi, in programma nel venerdì dell'Immacolata alle 18. Di fronte la compagine bianconera troverà la squadra di Zeman

Qual è la ricetta per battere il Pescara? "Dovremo giocare una grande partita caratterizzata da massima attenzione, ritmo e velocità d’esecuzione". Così mister Fabrizio Castori alla vigilia della sfida al Manuzzi, in programma nel venerdì dell'Immacolata alle 18. Di fronte la compagine bianconera troverà la squadra di Zeman: "E' un monumento del calcio italiano - afferma l'allenatore bianconero -. Ricordo con piacere l’emozione provata la prima volta che l’ho sfidato con il Lanciano, per me è sempre un onore affrontare un maestro di calcio come lui. Sarà una partita durissima tra due squadre che curano molto l’aspetto atletico".

Castori dovrà fare a meno di Kupisz, Cacia e Schiavone: "Sono perdite importanti, ma non mi piace piangere sulle assenze, sarebbe una mancanza di rispetto verso chi andrà in campo per sostituire questi ragazzi". Il mister è contento della squadra: "Sta continuando il proprio progetto di crescita ma nel calcio mai dare nulla per scontato perché ogni settimana bisogna rinnovarsi nell’impegno, nelle motivazioni e nell’applicazione. Il gruppo si cimenta di fronte alle difficoltà di conseguenza un match sofferto come quello di sabato non può che essere d’aiuto per fortificare il carattere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel menù dell'Immacolata c'è il Pescara: "Servirà ritmo e attenzione"

CesenaToday è in caricamento