Motori, Nicola Bartolini si prepara a tornare in pista con il suo kart

Nicola, questa volta, parteciperà alla 6° Tappa Campionato Club Arena U.M.M.A 2020 Double Points Trofeo di San Martino nella pista "Kartodromo CogisKart" a Corridonia

In questo anno così ballerino, Nicola Bartolini, giovane driver cesenate, è di nuovo pronto a scendere in pista. L'ultima volta che è salito a bordo del suo kart è stato qualche settimana fa per testare il suo mezzo al Kartodromo Happy Valley di Pinarella. 

Nicola, questa volta, parteciperà alla 6° Tappa Campionato Club Arena U.M.M.A 2020 Double Points Trofeo di San Martino nella pista "Kartodromo CogisKart" a Corridonia.

La gara, che si svolgerà domenica 22 novembre,  sarà un nuovo banco di prova per testare ancora meglio il suo kart. La famosa pista è decisamente impegnativa, con una larghezza che va dagli 8 ai 10 metri ed una lunghezza complessiva del tratto asfaltato di 1.050 metri.
"Sono felice di partecipare a questa competizione, le gare mi mancano molto. Sono molto soddisfatto dai risultati dei test effettuati domenica 8 novembre a Pinarella. Nonostante abbiamo utilizzato gomme usate in precedenza, ho fatto registrare tempi da record e di questo ringrazio la Oberon per avermi fornito il super materiale, il mio meccanico Mauro Celli e Galiffa. Intanto ci prepariamo per la gara di domenica e poi aspettiamo di avere l'ok per partecipare anche a quella fissata per il 6 dicembre sul Circuito Valle dei Liri ad Arce (Frosinone)". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento