Sport

MotoGp, per Savadori un weekend da protagonista a Le Mans: "E' stato importante"

Per il cesenate si stava delineando un risultato importante, conquistato in condizioni nelle quali si è mostrato particolarmente incisivo durante tutto il weekend

Poteva essere una grande domenica per Lorenzo Savadori e l'Aprilia a Le Mans. Per il cesenate si stava delineando un risultato importante, conquistato in condizioni nelle quali si è mostrato particolarmente incisivo durante tutto il weekend. Quando si è dovuto fermare per un problema tecnico, Savadori stava gestendo la dodicesima posizione ma con un ritmo che gli stava consentendo il recupero sugli avversari. Ennesima conferma della costante crescita mostrata dal debuttante italiano.

"Alla partenza ho perso un po' di terreno per un contatto con un altro pilota, poi quando è arrivata la pioggia ho cambiato la moto e ho cercato da subito di chiudere il gap - racconta Savadori -. Ce la stavo facendo, giravo bene, ma un problema tecnico mi ha costretto al ritiro. E' stato comunque un weekend importante per me, ho affrontato per la prima volta queste condizioni in MotoGP e ho continuato a crescere. Quest'ultimo rimane il mio obiettivo principale".

La vittoria è andata a Jack Miller (Ducati) davanti a Johan Zarco (Ducati) e Fabio Quartararo (Yamaha). Quarto Pecco Bagnaia (Yamaha) davanti a Danilo Petrucci (Ktm), undicesimo Valentino Rossi e dodicesimo Luca Marini. Cadute per Franco Morbidelli, Alex Rins, Joan Mir e Marc Marquez.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, per Savadori un weekend da protagonista a Le Mans: "E' stato importante"

CesenaToday è in caricamento