MotoE, la prima pole è di Tuuli. Savadori sfiora la top ten

Un giro lanciato per ciascun pilota nel formato E-pole che Savadori e Ferrari hanno sfruttato a dovere. Il primo a partire è stato Lorenzo Savadori

La E-pole della neonata MotoE World Cup ha giocato sabato tra il passato e il futuro sul tracciato del Sachsenring. Sulle orme del vecchio formato superpole della Superbike e con i primi prototipi elettrici targati Energica, il Team Trentino Gresini MotoE è sceso in pista per giocarsi la prima griglia della stagione. Un giro lanciato per ciascun pilota nel formato E-pole che Savadori e Ferrari hanno sfruttato a dovere. Il primo a partire è stato Lorenzo Savadori, che non aveva brillato nelle libere (causa la caduta in FP1), bravo a segnare il suo miglior tempo del fine settimana (1’29.959s) conquistando l’11ª posizione in griglia. “Sono contento, ho fatto un errore nel terzo settore che altrimenti mi avrebbe regalato un paio di posizioni un più sulla griglia, però devo dire che nel complesso è andata bene - dice Savadori -. Non ho fatto la fp1 praticamente, ho qualche problema al ginocchio e io ho uno stile di guida completamente diverso e devo assolutamente adattarmi a questa conduzione fluida e scorrevole”.
 
Meglio ha fatto Matteo Ferrari, primo pilota in pista a rompere la barriera del 1’29: il suo 1’28.792s gli apre le porte della seconda fila e domani il numero 11 potrà giocarsi le posizioni di vertice forte di un gran passo di gara. Si comincia alle 10:00 con l’incognita pioggia che dovrebbe cadere questa notte sul tracciato del Sachsenring e che potrebbe domattina cambiare le carte in tavola per tutta la griglia. “Molto contento - afferma Ferrari -. Volevo migliorare quanto fatto ieri e con un giro secco non ero sicuro di poterci riuscire. Sono migliorato 8 decimi, sicuramente c’è da lavorare perché Tuuli ha fatto un giro straordinario, però siamo a 3-4 decimi dai migliori e domani in gara possiamo dire la nostra. Abbiamo un buon passo di gara, e partire dalla sesta piazza sarà ovviamente un vantaggio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento