Sport

Luca Marconi a tutto gas: "Ora si inizia a fare sul serio"

Mercoledì ha preso confidenza con l'inedito tracciato di Mosca. Luca Marconi, pilota romagnolo del Vft Team, con la sua Yamaha ha fatto registrare il 23esimo tempo nelle prove riservate alla Supersport

Mercoledì ha preso confidenza con l'inedito tracciato di Mosca. Luca Marconi, pilota romagnolo del Vft Team, con la sua Yamaha ha fatto registrare il 23esimo tempo nelle prove riservate alla Supersport. Ma da domani si inizia a fare sul serio con le qualifiche del decimo round del campionato mondiale.

"E' un tracciato nuovo per tutti, tutti partiremo da zero e quindi, tutto sommato, per noi è meglio così", commenta il portacolori della scuderia Sport&Service alla vigilia delle qualifiche. “Il tracciato avevo già iniziato a studiarlo a casa, è una pista che alterna tratti lenti ad accelerazioni, talvolta improvvise, diciamo che c'è molto da guidare. Credo che le prestazioni si possano livellare e quindi è un'occasione da sfruttare per noi".

La gara sul Moscow Raceway è sicuramente un'occasione da sfruttare per rimpinguare il bottino iridato. Per ora Luca Marconi ha raccolto 15 punti iridati. Un occhio, come sempre, al meteo. “Non è esclusa la pioggia e sul bagnato potremmo andare meglio", rimarca il pilota di Savignano sul Rubicone che, per Ferragosto, è stato in Ungheria dall'amico Talmacsi per quattro giorni di allenamento. “Abbiamo girato in pista con motard e 125: con Gabor siamo molto amici, sono state delle belle giornate, divertenti, ma anche importanti in vista di questa gara. Speriamo quindi di raccogliere i frutti dell'allenamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Marconi a tutto gas: "Ora si inizia a fare sul serio"
CesenaToday è in caricamento