menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook Lorenzo Savadori

Foto da Facebook Lorenzo Savadori

Al via l'avventura della MotoE, primi 18 giri per Savadori. Il più rapido è Niki Tuuli

Il pilota cesenate è stato impegnato venerdì nella prima delle tre giornate di test sul tracciato di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna

Primi 18 giri per prendere confidenza. Lorenzo Savadori ha iniziato la sua avventura con la MotoE. Il pilota cesenate è stato impegnato venerdì nella prima delle tre giornate di test sul tracciato di Jerez De La Frontera, nel sud della Spagna. Savadori è stato impegnato in due dei tre turni a disposizione: i 18 piloti presenti si sono dovuti alternare in pista, visto che era a disposizione solo 12 Energica.

Il più rapido è stato il finlandese Niki Tuuli, portacolori del team Ajo Motorsport, col crono di 1'51"721, precedendo di 121 millesimi il brasiliano Eric Granado (Esponsorama Racing). Terzo crono per Randy De Puniet (LCR E-Team), a 185 millesimi dalla vetta. Quarto crono per Bradley Smith, impegnato martedì e mercoledì nei test MotoGp con l'Aprilia al fianco di Andrea Iannone ed Aleix Espargaro.

Il britannico ha chiuso a 618 millesimi, davanti al sammareinese Alex De Angelis (Pramac Racing). Savadori ha chiuso con l'ottavo crono a 968 millesimi, preceduto da Mike Di Meglio e Jesko Raffin. Nono Sete Gibernau (Pons Racing) davanti a Matteo Casadei e Niccolò Canepa. Più staccati invece Matteo Ferrari e Luca Vitali, che hanno chiuso rispettivamente 15esimo e 18esimo Tra di loro si è inserita la spagnola Maria Herrera (Angel Nieto Team).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento