Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

B1 femminile, il Volley Club Cesena piazza il colpaccio a Montale

Col successo di Montale, il Volley Club Cesena è ora settimo con 7 punti, ed ha avvicinato la quota salvezza, mettendosi alle spalle ben 7 squadre

Contro il pronostico e contro un avversario sulla carta superiore, capace peraltro di sconfiggere l’Olimpia Ravenna e di costringere il San Lazzaro al quinto set. Insomma, sarebbe stata necessaria una impresa. E l’impresa è arrivata. Il Volley Club Cesena è infatti tornato con un inaspettato quanto clamoroso successo 0-3 (19-25, 23-25, 22-25) dalla trasferta di Montale Rangone al cospetto della terza della classe, nel match valido per la sesta giornata del campionato di serie B1 femminile.

Le cesenati non si sono fatte intimorire dal blasone e dalla classifica delle modenesi, e sono scese in campo col piglio giusto. Un piglio evidenziato dal rendimento della squadra in tutti gli indicatori percentuali, dalla ricezione, all’attacco, e anche dal contenuto numero di errori (12). Il sestetto di coach Andrea Simoncelli ha subito fatto capire alle avversarie che non sarebbe stata una passeggiata, conquistando subito i break decisivi, poi condotti fino in fondo. L’andamento del primo successo esterno stagionale (anche il primo successo da 3 punti) è stato praticamente in fotocopia in tutti i tre set. Sul 21-18 – sia nel primo, sia nel secondo, sia nel terzo parziale – il Volley Club ha respinto con grande carattere il tentativo delle padrone di casa di rientrare in partita.

Top scorer del match con 18 punti è risultata la schiacciatrice Martina Brina, al secondo anno in maglia cesenate, ma proveniente proprio dal Montale. Sulle spalle del ‘martello’ modenese sono finite le responsabilità offensive maggiori (47 palloni schiacciati, col 34%). Un contributo concreto, pur partendo dalla panchina in ogni set, lo ha dato l’altra schiacciatrice Silvia Leonardi, come del resto anche l’opposta Chiara Di Fazio. Negli ‘score’ individuali spiccano pure i 5 muri della capitana Alice Piolanti, così come il 48% di Nicoletta Fabbri in ricezione che ha fatto il paio col 45% di Nui Calisesi. Col successo di Montale, il Volley Club Cesena è ora settimo con 7 punti, ed ha avvicinato la quota salvezza, mettendosi alle spalle ben 7 squadre. Fra queste c’è anche la formazione toscana del Montespertoli che, domenica prossima, alle 17.30, sarà ospite al Carisport in uno scontro diretto importantissimo.

Il tabellino:

Montale-Volley Club Cesena 0-3

(19-25, 23-25, 22-25)

MONTALE: Castellani Tarabini 1, Marc 7, Mascherini 12, Mendola 2, Fronza 9, Ferretti 3, Balzani (L), Scalabrini 3, Del Romano 7; ne: Levoni, Fiorini, Saccani. All. Mescoli.

VOLLEY CLUB CESENA: Calisesi 3, Gardini 5, Brina 18, Piuolanti 10, Di Fazio 9, Bertolotto 4, Fabbri (L), Leonardi 9, Baravelli; ne: Grassi, Altini, Ravaioli. All. Simoncelli.

Arbitri: Pulcini, Bertonelli.

Note – Durata set: 26’, 32’, 31’ per un totale di 1h e 29’. Montale: bs 4, bv 6, muri 7, errori 15; Cesena: bs 8, bv 4, muri 11, errori 12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1 femminile, il Volley Club Cesena piazza il colpaccio a Montale

CesenaToday è in caricamento