menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monday Night con la Savignanese, Angelini: "Matelica? Pensiamo solo a vincere le partite"

Il tecnico del Cesena analizza il derby di lunedì sera: "Loro sono una squadra fastidiosa, la prima che ci ha battuto in questa stagione"

Il Cesena si prepara al Monday Night che proporrà, allo stadio Morgagni di Forlì, la sfida contro l'ostica Savignanese di Oscar Farneti: "E' l'ultimo derby della stagione - esordisce mister Angelini - loro sono una squadra molto organizzata e fastidiosa, conosco bene il loro allenatore. Sono i primi che ci hanno battuto in Coppa Italia e ci hanno fatto capire quanto sarebbe stato difficile questo campionato, non conta come ti chiami ma solo il campo".

Il tecnico bianconero spiega la ricetta giusta per questa ultima parte di campionato: "In questo momento deve venire fuori, ancora di più, il gruppo, dobbiamo giocare di squadra e mettere da parte i personalismi. E' il contesto migliore per esaltare le nostre qualità individuali. Loro hanno giocatori forti per questa categoria come Brighi e Longobardi, messi in campo da un tecnico molto preparato". Sulla formazione che scenderà in campo: "Qualche dubbio ce l'ho, dovrò essere bravo a fare le scelte giuste, soprattutto in funzione degli under. Giocherà Viscomi visto l'infortunio di Ciofi, magari farà al differenza qualche giocatore che ha trovato poco spazio fino ad ora". 

Assolutamente vietato, avverte il mister, pensare al Matelica e fare calcoli pericolosi: "Abbiamo un mini campionato di 8 partite, non credo che tornare a giocare dopo 15 giorni di sosta sarà un problema. Dobbiamo pensare solo al campo, mettere in mostra i nostri valori, non dobbiamo guardare a quello che fa il Matelica, sarebbe assolutamente sbagliato fare ragionamenti o calcoli, dobbiamo pensare solo a vincere le nostre partite". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento