Cesena pigliato a sberle a Modena. Il derby è una Caporetto

Una disfatta. Il Cesena ha perso il derby contro il Modena per 4 a 0 finendo addirittura in nove. Lo stadio Braglia è stato il teatro di una Caporetto

Una disfatta. Il Cesena ha perso il derby contro il Modena per 4 a 0 finendo addirittura in nove. Lo stadio Braglia è stato il teatro di una Caporetto in cui, fin dalle prime battute di gioco, il Modena ha fatto intendere di che pasta è fatto. Ardemagni, lo spauracchio bianconero, non è stato imbrigliato a dovere. Ha trafitto per ben tre volte la porta di Belardi che ha impedito una vera e propria cascata di gol subiti.

Nel primo tempo il Modena gioca subito in attacco senza tergiversare. E già al quarto minuto Ardemagni sfiora il vantaggio con un colpo di testa. Ribatte pochi minuti dopo Graffiedi, ma la sua conclusione è troppo debole per impiensierire la formazione emiliana. Dal 14esimo il redivivo Succi risponde all'appello e fa ben sperare per una ripresa bianconera. Sfiora il gol di testa su assist di Gessa al 18esimo, ma la palla finisce sopra alla traversa.

Al 22esimo c'è il tracollo. Tonucci commette fallo su Ardemagni in area e per l’arbitro è rigore ed espulsione. Lo stesso Ardemagni trasforma dal dischetto, ma è solo l'inizio di una fine che tarda poco a manifestarsi.
Passa appena un minuto e Signori sigla il raddoppio per il Modena dopo un contropiede che sorprende la retroguardia bianconera.

Nel secondo tempo D’Alessandro rileva Djokovic sin dall’inizio della ripresa. Al nono, Belardi para su Ardemagni, è solo uno dei tanti casi di respinta della roccaforte bianconera presa d'assalto. Surraco viene espulso per doppia ammonizione; lo seguirà fuori dal campo Ceccarelli - appena ammonito per un fallo su Lazarevic – che viene espulso per proteste. Il colpo di grazia è ancora firmato dal solito Ardemagni che segna su punizione il gol del 3-0. Il bomber si ripeterà al 42esimo chiudendo sul 4 a 0 un sabato da dimenticare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento