Mister Viali verso Carpi-Cesena: "Siamo in crescita ma guai a rilassarci"

Dopo la netta vittoria contro il Fano il tecnico non vuole rilassamenti: "Contro il Carpi dobbiamo spingere ancora di più"

Il Cesena è pronto a tornare in campo, dopo la bella vittoria contro il Fano, che ha sfatato il tabù Manuzzi. Non c'è tempo per gioire perché sabato ore 15 i bianconeri saranno impegnati nella difficile trasferta di Carpi. Gli emiliani hanno 10 punti in classifica come il Cavalluccio.
Sui rischi del Covid che toccano anche il mondo del calcio mister Viali spiega: "Siamo in una situazione delicata, siamo preoccupati come tutte le persone, anche se siamo molto controllati". 

Dopo la netta vittoria contro il Fano il tecnico non vuole rilassamenti: "Non dobbiamo essere troppo sereni, deve crescere l'autostima ma non dobbiamo rilassarci, anzi spingere sempre di più a partire da domani contro il Carpi. Nel mondo del calcio la tranquillità non esiste. Era importante tornare a vincere in casa per il calore delle sia pur poche persone presenti allo stadio, in tanti avranno gioito da casa".
"La prestazione è stata importante soprattutto nel primo tempo - spiega il tecnico - nel secondo tempo un po' di rilassamento c'è stato, forse anche indirizzato dalle mie scelte, ma era importante iniziare a pensare alla prossima partita. Siamo in crescita ma dobbiamo ancora migliorare tanto, in particolare in sicurezza".

 Tre partite in sei giorni per il Cesena "neanche io so ancora tutti quelli che scenderanno in campo". Sullo stato fisico del gruppo: "Tranne due-tre situazioni mi pare che la squadra stia bene, cambierò qualcuno solo se sono sicuro che mi darà qualcosa in più. Sono valutazioni che farò domani". Sulla formazione: "Steffè ci ha portato ordine ed intelligenza tattica che per la nostra squadra sono molto importanti. Ardizzone? Mercoledì avrebbe potuto fare solo 20 minuti e ho preferito preservarlo, sabato potrebbe essere in campo".

Intanto resterà ai box il portiere Giacomo Satalino. Trauma distorsivo all’articolazione tibio-tarsica sinistra: è questo l’esito dell’ecografia alla quale si è sottoposto Satalino dopo l’infortunio patito mercoledì nel corso della gara con il Fano. Il portiere ha iniziato un percorso di riabilitazione e le sue condizioni verranno monitorate giorno per giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento