Al Manuzzi tribuna centrale senza barriere e partite gratis a studenti

La tribuna centrale del Manuzzi verrà liberata dall'ingombrante barriera protettiva attuale, sostituita da una recinzione più bassa, così come era successo nel 2011 per il settore 'Distinti'

Due importanti novità, infatti, si profilano per il prossimo campionato. In primo luogo, anche la tribuna centrale del Manuzzi verrà liberata dall’ingombrante barriera protettiva attuale, sostituita da una recinzione più bassa, così come era successo nel 2011 per il settore ‘Distinti’.  
Ma soprattutto, i ragazzi cesenati fra gli 11 e i 14 anni avranno la possibilità entrare allo Stadio gratuitamente e vedere da vicino le partite, grazie al Cesena Calcio, che ha deciso di regalare agli alunni delle scuole secondarie di primo grado che ne faranno richiesta un abbonamento nel nuovo settore ‘Distinti’ senza barriere. 
 
Nei prossimi giorni, partiranno 2700 lettere indirizzate a tutti gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Cesena a firma del Sindaco Paolo Lucchi e del Presidente del Cesena Calcio Giorgio Lugaresi. Prendendo lo spunto dal conferimento a Cesena del titolo di “Città Europea dello Sport 2014”, il Sindaco Lucchi e il Presidente Lugaresi sottolineano l’importanza della pratica sportiva nella nostra città non solo da un punto di vista del benessere fisico, ma anche della diffusioni di valori importanti, come la lealtà, il rispetto, la convivenza. “Molteplici le discipline praticate – scrivono Sindaco e Presidente dell’AC Cesena – ma, tra tutte le realtà che hanno raggiunto livelli importanti, il Cesena Calcio di è particolarmente distinto. Non è quindi un caso che la nostra città vanti uno stadio importante come il Manuzzi e che tante siano le famiglie che partecipano, come è giusto che sia, ad una partita del Cesena come a una festa. Anche per questo, volendo il più possibile condividere il nostro essere ‘Città Europea dello Sport 2014’, il Cesena Calcio ha deciso di regalare agli alunni della scuola secondaria di I grado un abbonamento nel nuovo settore senza barriere dei Distintiti, per il campionato di serie B 2013/2014. Così potrete quasi toccare con mano i giocatori in campo”.
Con la lettera, che contiene tutte le istruzioni, arriveranno anche i moduli da presentare agli uffici per richiedere l’abbonamento. Da sottolineare che anche i genitori avranno la possibilità di ottenere un abbonamento scontato, in modo da favorirli per accompagnare i figli allo stadio.
 
“Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa del Cesena Calcio – sottolineano il Sindaco Lucchi e l’Assessore allo Sport Elena Baredi – perché troviamo molto positivo coinvolgere i ragazzi così giovani favorendo così la crescita di una nuova cultura sportiva, capace di coniugare passione agonistica, divertimento, lealtà e rispetto. In molti definiscono il calcio ‘il gioco più bello del mondo’ e crediamo che siano proprio i ragazzi a poterne difendere la bellezza e il divertimento se avranno la possibilità di viverlo in prima persona nel modo più giusto”.
 
Nel frattempo, nei giorni scorsi la Giunta comunale ha dato parere favorevole al progetto presentato dal Cesena Calcio per abbassare la recinzione anche davanti alla tribuna. L’intervento, che sarà pagato interamente dalla Società, consiste nel sostituire le attuali specchiature di vetro blindato alte 1,80 metri che sormontano il muretto di separazione con altre formate da vetri alti 55 cm. in modo che l’altezza complessiva della struttura sia di 1,10 metri. Nel caso in cui le autorità di Pubblica Sicurezza lo richiedano, ci sarà, comunque, la possibilità di elevare la separazione fino ad un’altezza di 2,20 metri e oltre.
Ora, per dare il via definitivo all’intervento manca solo l’approvazione da parte della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo della Prefettura di Forlì-Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento