menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maniglio è una saracinesca, per la Sammaurese pareggio a reti bianche col Pro Livorno

Dopo una quarantena che ha spezzato il ritmo e rallentato il tutto, la Sammaurese riprende il suo cammino e lo fa con una prestazione coi fiocchi

Dopo una quarantena che ha spezzato il ritmo e rallentato il tutto, la Sammaurese riprende il suo cammino e lo fa con una prestazione coi fiocchi. La truppa di Protti mostra carattere e blocca al Macrelli sullo 0-0 la Pro Livorno, terza forza del torneo. Bonandi e soci hanno saputo rispondere ad ogni sortita, bloccando le bocche da fuoco avversarie. Monumento a Maniglio che ha salvato capra e cavoli neutralizzando un calcio di rigore. Al 13' Maniglio prodigioso su Costanzo. Verso metà tempo Manuzzi si incunea in area, ma viene stoppato dai difensori avversari. La partita è sempre intensa e combattuta. La Sammaurese gioca con la faccia giusta e tiene bene il passo. A 5' dalla fine sembra arrivare una beffa. In area cade un giocatore del Pro Livorno, l'arbitro indica il dischetto. Pare la ferita che può dissanguare i nostri, ma il dottor Maniglio clampa l'arteria e respinge il rigore salvando così il risultato. I giallorossi gestiscono gli ultimi minuti con attenzione e ottengono un punto di importanza capitale.

SAMMAURESE: Maniglio, Gurini, Della Vedova, Vesi, Chiwisa, Gregorio, Nicoli, Scarponi,  Manuzzi, Bonandi, Guatieri) A disp: Ramenghi, Cianci, Pasquini, Migani, Zavatta, Jassey, Camara, Sabba, Lisi All Protti
PRO LIVORNO: Blundo, Solimano, Petri, Falleni, Salemmo, Filippi, Bachini (65' Pecchia), Costanzo (46' Brizzi), Granito, Matteoli, Rossi (46' Casalini) A disp: Vozza, Falleni, Carani, Bartorelli, Turini, Brizzi, Pecchia, Casalini, Mancini All Niccolai

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento