rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

Lugaresi si coccola il suo Cesena capolista: "Stiamo sempre in guardia"

"Abbiamo dato prova di maturità e facciamo vedere delle buone cose con i nostri tanti giovani di qualità, siamo sulla strada giusta. La Serie B e' sempre molto complicata, spesso i favoriti fanno cilecca

“Sono contento, stanno arrivando delle belle soddisfazioni che non ci devono illudere. Riceviamo complimenti e attestati di stima, ma nel calcio bisogna sempre stare in guardia”: Giorgio Lugaresi, presidente del Cesena, capolista di serie B assieme a Crotone e Cagliari ha parlato ai microfoni di 'Pezzi da 90' su Radio Onda Libera: "Abbiamo dato prova di maturità e facciamo vedere delle buone cose con i nostri tanti giovani di qualità, siamo sulla strada giusta. La Serie B e' sempre molto complicata, spesso i favoriti fanno cilecca. Le sorprese ci sono e bisogna andare avanti per gradi. Se c'e' una squadra da battere? Il Cagliari fa impressione per i grandi mezzi".

"Domenica lo vedremo da vicino dopo aver mangiato un po' di pane carasao carta di musica con un buon bicchiere di Cannonau. Il Cesena fa il suo con la soddisfazione di competere e di portare tanta gente allo stadio. Ci sentiamo la Nazionale della Romagna. Lo stadio senza barriere e' un altro fattore importante. Abbiamo altre idee in mente e le presenteremo presto".

Piace molto Stefano Sensi: "L'abbiamo ritrovato uomo e non più ragazzo. E' maturato e ora va fatto crescere ancora senza troppe pressioni". "Me lo sentivo che ci sarebbe stato un grande coinvolgimento. Si respira a Cesena aria di fiducia e voglia di stare assieme. Siamo ripartiti dalla Serie B dopo essere caduti con dignita', perche' si puo' cadere con dignità".

In vista del rinnovo delle cariche sociali all'interno della società, infine, Lugaresi a dato la sua disponibilità per mantenere la presidenza, dando così continuità al percorso di risanamento intrapreso. Quindi il rinnovo molto probabilmente si concluderà con una sua riconferma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugaresi si coccola il suo Cesena capolista: "Stiamo sempre in guardia"

CesenaToday è in caricamento