Motociclismo NationalTrophy1000, Lanzi domina al Mugello e vola in testa al campionato

Una gara subito partita “a scappar via” per il fenomeno di Bagno di Romagna, che dopo il terzo posto di Misano, ha portato la Yamaha sul gradino più alto del podio

Lorenzo Lanzi ha vinto il secondo appuntamento del NationalTrophy1000 Campionato Italiano Velocità, che si è disputato al Mugello. Una gara subito partita “a scappar via” per il fenomeno di Bagno di Romagna, che dopo il terzo posto di Misano, ha portato la Yamaha sul gradino più alto del podio. Lanzi ha lottato nelle fasi iniziali coi suoi avversari, in particolare con le Ducati V4, per poi staccarli a metà gara a suon di giri velocissimi. Alla fine il pilota del team Yamaha FM Racing ha conquistato un successo importantissimo, che lo proietta in testa al campionato a quota 41 punti davanti a D’Annunzio (38), Salvadori (36) e Conforti (30).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento