rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

In ricordo di Livio Neri: sfida a colpi di canestro al Quartiere Fiorenzuola

Sono state 34 le squadre iscritte, di tre giocatori, come il regolamento prevede con gare da disputarsi su un solo canestro

Si è ripetuto per il quarto anno consecutivo il grande successo della manifestazione di basket denominata “Livioneri’s Playground” che si è svolta lo scorso fine settimana a Cesena sui campi del Quartiere Fiorenzuola, sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano di Cesena. L’obiettivo della manifestazione è quello di regalare una due giorni di divertimento in coda a tutti i campionati agonistici, onorando il ricordo di Livio Neri, indimenticato amico che a soli 35 anni è stato portato via da un brutto male e che questa manifestazione vuole ricordare nella maniera migliore.

Lo spirito della manifestazione, che rende omaggio a Livio, è di carattere amatoriale e impone un gioco all’insegna dell’amicizia e della sana competizione. Tutte le partite sono ispirate al principio del “fair play”, gli atleti devono mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti i partecipanti e accettare le decisioni arbitrali senza recriminazioni.

Sono state 34 le squadre iscritte, di tre giocatori, come il regolamento prevede con gare da disputarsi su un solo canestro. Dopo due giorni di battaglia è stata la squadra de “I Bolliti” a prevalere su “I Cancelletto” in una gara in equilibrio fino all’ultimo secondo che si è risolta con l’ultimo tiro da 3 di Jacopo Grassi de “I Bolliti” sul risultato di 29 a 28.

L’appuntamento è per il prossimo anno per ripetere un evento di sicuro successo che raccoglie tanti amici nel ricordo di un amico, che mette in primo piano la pallacanestro e coinvolge un elevato numero di giocatori e famigliari in una grande festa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In ricordo di Livio Neri: sfida a colpi di canestro al Quartiere Fiorenzuola

CesenaToday è in caricamento