Le atlete del Centro Ginnastica Artistica C.S.I. Cesena ai Nazionali di Lignano Sabbiadoro

Il terzo posto a livello nazionale di Annalisa Farabegoli accompagnato dal sesto posto nel trampolino di Irene Santarini è sicuramente un ottimo risultato

Sono sette le atlete del Centro Ginnastica Artistica C.S.I. Cesena che alle ultime gare regionali si sono qualificate alle finali nazionali che si sono svolte a Lignano Sabbadoro dal 5 all’11 giugno e hanno gareggiato insieme ad altri 2.340 finalisti nazionali. Lusinghiero il risultato, che già con la qualificazione poteva soddisfare le atlete a digiuno di competizioni a livello nazionale ma pronte a “farsi le ossa” con grinta e voglia di vincere. Le prime a scendere in pedana sono state le più piccole, il giorno 6 giugno, Maria Bracci e Emma Sacchini che hanno gareggiato nella categoria Tigrotte programma trampolino.

Nelle giornate successive l’atleta Irene Santarini ha gareggiato nella Cat. Junior programma assoluti e trampolino e Jamila Michilli ha gareggiato nella Cat. Junior programma trampolino mentre Baldazzi Beatrice e Monticelli Marika hanno gareggiato nella Cat. Senior programma trampolino. La sorpresa è arrivata puntuale nell’ultima giornata quando l'atleta insegnante Annalisa Farabegoli, del Centro Ginnastica Artistica C.S.I. Cesena, ha gareggiato nella Cat. Master e si è classificata terza nel programma assoluti cioè nei tre attrezzi: corpo libero, trave e volteggio. Il terzo posto a livello nazionale di Annalisa Farabegoli accompagnato dal sesto posto nel trampolino di Irene Santarini è sicuramente un ottimo risultato che soddisfa pienamente le aspettative del Centro Ginnastica Artistica C.S.I. Cesena che con questa spedizione ha inteso incentivare le proprie atlete a puntare sempre più a traguardi importanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento