menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La scuola di danza non si ferma, appuntamento sulla piattaforma online per il trofeo nazionale

Si svolgerà infatti il prossimo 14 marzo, sotto l’egida del Coni e su piattaforma online, “Ballando online”, il Trofeo Nazionale di danza sportiva che avrà una giuria internazionale

La danza non si ferma. Nel rigoroso rispetto di tutti i protocolli anti-Covid, alla Dance Dream di Cesenatico proseguono - seppur da remoto - gli appuntamenti agonistici del 2021. 

Si svolgerà infatti il prossimo 14 marzo, sotto l’egida del Coni e su piattaforma online, “Ballando online”, il Trofeo Nazionale di danza sportiva che avrà una giuria internazionale (il cubano Jose Perez, lo spagnolo Johnny Street e l’italiano Alberto Poti). 

In gara per la Dance Dream di Cesenatico 53 atleti in possesso di tessera agonistica e di certificato medico agonistico, secondo le disposizioni dei Dpcm attualmente in vigore. 

L’evento si potrà seguire sulla pagina Facebook “Opes Danza” ma, considerata la numerosa partecipazione all’evento, gli organizzatori hanno prorogato la diretta streaming su Facebook alla fine di marzo. 

La Dance Dream presenterà tre coreografie tratte dall’ultimo spettacolo di Danza (giugno 2019) intitolato “Viaggio di Giovannino in 12 mesi” dedicato a Gianni Rodari. La sezione Danza Contemporanea si cimenterà ne “Il Cappotto” di Silvia Buongiorno (quinto corso, età 13-16 anni), la sezione Musical presenterà “Promesse Promesse” di Stefano Bontempi (sesto corso età 16-20 anni), mentre la sezione di Danza Contemporanea si esibirà ne “L’accelerato” di Silvia Buongiorno (quinto corso, età 13-15 anni). 

Inoltre, la Dance Dream sarà in concorso con due coreografie completamente nuove: la sezione Musical/Tap Dance presenterà “Billy Elliot” su coreografia di Silvia Ferraris (corso intermedio-avanzato di Tip Tap), mentre la sezione Classico si esibirà in “Squit, sì sì signor! I Topolini” su coreografia di Ilaria Esposito (secondo corso età 8-9 anni).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento