menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Bartolini

Nicola Bartolini

La promessa del kart Nicola Bartolini si piazza quinto nella finale mondiale

La finale si è svolta nella grande pista friulana di Lignano Sabbiadoro e ha sentito l'eco dei motori dei più grandi piloti di kart del mondo. Sono infatti tantissimi i piloti che vi parteciperanno, oltre 200 provenienti da tante nazioni

E' il sogno di tutti gli sportivi quello di poter partecipare ad una finale mondiale. E Nicola Bartolini, 15 anni, di Montepetra (Forlì-Cesena) alunno del Liceo Scientifico Sportivo Almerici di Cesena, lo ha realizzato nuovamente per il secondo anno consecutivo, gareggiando nella categoria Kart Grand Prix Shifter ed ottenendo un quinto posto assoluto.

La finale si è svolta nella grande pista friulana di Lignano Sabbiadoro e ha sentito l'eco dei motori dei più grandi piloti di kart del mondo. Sono infatti tantissimi i piloti che vi parteciperanno, oltre 200 provenienti da tante nazioni diverse. Un contesto internazionale importante, una sfida di alto livello e prestigio in cui Nicola Bartolini ha tenuta alta la bandiera del suo team Ten Job.

Giovane e talentuoso ha messo alle spalle sia il campionato Kart Grand Prix in cui è arrivato quarto assoluto l'anno del debutto, posizione che gli ha permesso di essere uno tra i protagonisti della sfida mondiale 2015. "E' stata una gara combattuta. Ho fatto una bella partenza poi il kart ha iniziato a scivolare nella parte inferiore, a "saltellare" sul davanti e faticavo a tenerlo in strada. Sono riuscito a portare a casa un'ottima posizione, quinto assoluto”.


E conclude: “E' stata un'esperienza molto bella, che ha arricchito il mio bagaglio d'esperienza. Sono soddisfatto del week end di gara. Ho sempre fatto registrare ottimi tempi, ho gareggiato fianco a fianco di piloti più grandi ed esperti. Ora abbiamo archiviato anche il mondiale e sono pronto a guardare avanti. Non so quali porti mi aprirà il futuro, ma sono sicuro che questa esperienza non è stata la chiusura di un percorso ma un trampolino di lancio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento