La Polisportiva Forza Vigne ricorda il suo fondatore a 26 anni dalla scomparsa

Si è tenuto presso la sede della Polisportiva Forza Vigne da giovedì a sabato il Memorial "Giovanni Pieri" giunto alla sua 26a edizione

Si è tenuto presso la sede della Polisportiva Forza Vigne da giovedì a sabato il Memorial “Giovanni Pieri” giunto alla sua 26a edizione. L'evento vuole ricordare a tutti la figura di Giovanni Pieri, fondatore e Presidente della Polisportiva  Aurora (questo era il nome originario della Forza Vigne), nonché arbitro e consigliere del comitato cesenate del CS.I..

Il suo operato aveva l'obiettivo primario di portare il maggior numero di persone del rione Vigne alla pratica sportiva, sui campi di calcio o in palestra, e di far vivere  questa esperienza all'insegna dell'amicizia e di un clima di autentica fraternità. "LaForza Vigne - sostiene il suo attuale Presidente, Stefano Battistini, - ritiene che sia fondamentale continuare, anche dopo tanto tempo, a rammentare quanto svolto in passato da Giovanni Pieri, in quanto la società stessa porta avanti tuttora i principi del suo fondatore, promuovendo sul territorio uno sport aperto a tutti (anche a chi, meno dotato, verrebbe scartato da altre società iscritte alle varie federazioni nazionali)".

La serata del 22 settembre è stata dedicata alle due squadre che giocano nel campionato di calcio dilettanti del Csi Cesena, con una partita che  ha visto scendere in campo sia i giocatori della scorsa stagione che le nuove leve che affronteranno la competizione di quest'anno, mentre quella del 23 settembre è consistita nella rimpatriata delle vecchie glorie e dei vecchi amici della società, con la disputa di un quadrangolare. Il pomeriggio di sabato 24 settembre infine ha visto come protagonista il settore del calcio giovanile. Presso il campo di gioco della società, in via Cervese, si sono svolti vari giochi agonistici e non sino alle 18 per poi concludere con la cerimonia di chiusura dell'evento alla presenza del Presidente del Quartiere Cervese Sud Diego Paglierani, del Presidente del Csi Cesena Luciani Morosi, del Presidente della Pol. Forza Vigne Stefano Battistini e del rappresentante della famiglia Pieri, il fratello Piero.

Fino a tarda sera tutti i convenuti si sono attardati nel condividere un momento conviviale, a testimonianza ulteriore dello spirito di festa che ha caratterizzato questo Memorial, organizzato da una società che vive il volontariato a 360 gradi. Tutti, dirigenti, allenatori, atleti, operatori a qualsiasi titolo, prestano il proprio servizio nella totale gratuità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento