L'autogol fa volare il Cesena, in terra umbra il colpaccio del Cavalluccio

Il Cavalluccio esulta per la prima vittoria in campionato sul difficile campo del Perugia. I bianconeri sbancano 2-1 il "Renato Curi"

Foto Facebook Cesena Fc

Alla terza di giornata di campionato il Cesena centra la prima vittoria, sbancando il Renato Curi. Un'autorete di Murano stende il Perugia, prima c'erano stati i gol dello stesso Murano, e il pareggio lampo di Caturano. Una vittoria che è senza dubbio un'iniezione di fiducia per Viali e la squadra bianconera.

Al primo minuto Caturano punta Angella e serve Collocolo, che tutto solo calcia incredibilmente alto. Al 18esimo la gara si infiamma con il "Grifone" che passa in vantaggio dopo una serie di lisci e rimpalli, la palla arriva a Murano che insacca Satalino in diagonale. Un tiro sbagliato è diventato un assist: gol rocambolesco del Perugia. Ma incredibilmente non passa neanche un minuto e Caturano sfrutta un pasticcio della difesa di casa, un retropassaggio approssimativo di Angella, il numero 9 tocca la palla quel tanto che basta per battere Fulignati. Al 39esimo progressione di Russini che viene falciato da Dragomir che rimedia un cartellino giallo. Punizione da posizione molto interessante: Petermann calcia forte, ma Fulignani si allunga e respinge. Bianconeri padroni del campo nella seconda fase del primo tempo che termina in parità. 

Viali: "Il lavoro è ancora lungo"

Nel secondo tempo la sfida inizia all'insegna dell'equilibrio. Al 58esimo squillo del Perugia con Satalino che si oppone alla grande a Bianchimano. Al 60esimo Viali butta nella mischia Zecca al posto di Russini, fuori anche Longo per Gonnelli, arrivato l'ultimo giorno di mercato dal Livorno. Al 65esimo il Cavalluccio passa, punizione liftata di Petermann, maldestro colpo di testa di Murano che sigla uno sfortunato autogol. Dentro anche Steffè per Capellini con il Cesena che deve contenere la reazione umbra. Il Perugia assedia i bianconeri ma al 75esimo è clamorosa l'occasione sprecata da Zecca in contropiede, dopo l'assist di Caturano il tiro dell'esterno è strozzato. Negli ultimi minuti gli uomini di Viali contengono gli attacchi disordinati del Perugia e portano a casa tre punti d'oro, riscattando subito la sconfitta casalinga contro la Triestina.

PERUGIA (4-2-3-1): Fulignati; Rosi, Angella, Sgarbi, Crialese; Burrai, Kouan; Dragomir, Sounas, Melchiorri; Murano.  A disp.: Baiocco, Negro, Cancellotti, Favalli, Tozzuolo, Moscati, Elia, Lunghi, Rigen, Minesso, Bianchimano. All. Caserta

CESENA (4-3-3): Satalino; Longo, Ricci, Ciofi, Favale; Capellini, Petermann, Collocolo; Bortolussi, Caturano, Russini. A disp.: Nardi, Bizzini, Maddaloni, Sala, Steffè, Aurelio, Zecca, Capanni, Nanni, Gonnelli, Koffi, Campagna. All. William Viali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento