L'associazione sportiva Renato Serra premiata con la stella d’argento al merito sportivo

Tra i premiati anche l’associazione sportiva Renato Serra di Cesena, che dal 1919 è presente nel nostro cesenate e dal 1949 ha aperto le sue porte alla ginnastica artistica maschile e femminile

Sabato sono state consegnate le medaglie Coni agli atleti che si sono messi in luce nel 2016 e le stelle al merito sportivo alle società per il loro lavoro sul territorio. La cerimonia nel salone comunale di Forlì alla presenza del sindaco della città mercuriale Davide Drei, degli assessori allo Sport di Cesena Cristian Castorri e di Forlì Sara Samorì, del presidente regionale del Coni Umberto Suprani e de dirigente scolastico provinciale Giuseppe Pedrielli. Relatore della giornata Maurizio Ricci, che con la sua arte oratoria ha presentato nel dettaglio e con la passione che lo contraddistingue tutti i vincitori.

Tra i premiati anche l’associazione sportiva Renato Serra di Cesena, che dal 1919 è presente nel nostro cesenate e dal 1949 ha aperto le sue porte alla ginnastica artistica maschile e femminile diventando punto di riferimento della Romagna e non solo, grazie anche alla sua palestra altamente specializzata. La Renato Serra si impegna ad educare oltre 400 ragazzi allo sport e a portare avanti una brillante attività agonistica ad alto livello, i due cardini fondamentali dello sport come ribadito da tutto il tavolo della presidenza.

Il presidente Corrado Dones e la consigliera Barbara Valdifiori hanno ritirato con la stella d’argento al merito sportivo ricordando come questo traguardo "sia stato possibile grazie all’impegno di tutto lo staff dell’associazione: dirigenti, tecnici, ginnasti e ginnaste. Lo sport è fondamentale non solo per la salute, ma per educare i ragazzi ad affrontare al meglio la vita adulta, è un elemento imprescindibile nella loro educazione, perché possano diventare persone migliori anche grazie allo sport".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento