Karate Fikta , due atleti del Budokan San Mauro a medaglia ai Campionati Italiani

"Siamo più che soddisfatti della crescita dei nostri allievi - commentano Andrea Silenzi e Daniele Arcangeli -. Per noi maestri ma anche per i compagni di allenamento e i genitori è una grande soddisfazione vedere un realtà come San Mauro Pascoli farsi largo con tanta convinzione"

Due atleti del Budokan San Mauro, Alex Bersani e Benedetta Faenza, hanno conquistato il podio ai Campionati Italiani Assoluti di Karate Fikta che si sono svolti al Palaferraris di Casale Monferrato (Alessandria) sabato e domenica. Solo 600 atleti da tutta Italia hanno avuto accesso a questa difficile e prestigiosa competizione dopo aver superato le selezioni regionali. La gara si è svolta per tutti e due i giorni su 6 tatami sotto gli occhi di 100 ufficiali di gara della Fikta. Il primo a scendere sul tatami è Alex Bersani sabato mattina nella specialità Kata (forma) categoria Juniores che passa con grande bravura le eliminatorie ed esegue in finale un ottimo Kata Enpi che gli permette di conquistare il terzo gradino del podio nazionale. Alex era già uscito campione regionale grazie all'oro conquistato nelle selezioni di aprile e ha confermato la sua grande condizione tecnica anche in campo nazionale.

La seconda atleta del Budokan a scendere in pedana e conquistare anche lei una medaglia di bronzo è Benedetta Faenza nella specialità Kumite (combattimento) categoria Seniores. Un bellissima vittoria per Benedetta che si tiene stretto il podio nazionale per il secondo anno consecutivo grazie all'argento dell'anno scorso e al bronzo di quest'anno e si conferma una delle migliori atlete del Budokan nel combattimento. I Campionati si concludono per il Budokan con la prova di kumite a squadre femminile, una prova difficilissima dove ogni scuola di karate partecipante schiera le migliori atlete a confrontarsi in tre combattimenti. Per San Mauro sono Vera Guida e Aurora Bisacchi con il capitano Benedetta Faenza a dare vita a una serie di emozionanti combattimenti. Dopo aver perso la prima sfida con una squadra Toscana, la stessa che poi diventerà campione d'Italia, le ragazze del Budokan reagiscono molto bene nei ripescaggi con tre belle vittorie su una squadra del Piemonte per poi doversi arrendere di fronte ad un ultima squadra della Lombardia. Podio sfiorato quindi ma l'appuntamento è rimandato al prossimo anno.

"Siamo più che soddisfatti della crescita dei nostri allievi - commentano Andrea Silenzi e Daniele Arcangeli -. Per noi maestri ma anche per i compagni di allenamento e i genitori è una grande soddisfazione vedere un realtà come San Mauro Pascoli farsi largo con tanta convinzione e tenacia fra le più medagliate palestre delle più grandi città d'Italia. Sarebbe bello ora che dalla ottima collaborazione che abbiamo con i Comuni di San Mauro Pascoli e del Rubicone arrivassero proposte di nuovi spazi adatti a questo sport. Con l'impegno che ci stiamo mettendo e più spazi idonei in cui allenarci potremmo permetterci di sognare ancora più in grande."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento