Dopo la Juve, Bisoli vede il bicchiere mezzo pieno: "Migliorati rispetto alla Lazio"

Bisoli comunque soddisfatto. Le dichiarazioni a caldo del post-partita con la Juventus contengono una sostanziale promozione dei suoi ragazzi. D'altra parte la differenza di forze in campo era evidente fin da prima

Bisoli comunque soddisfatto. Le dichiarazioni a caldo del post-partita con la Juventus contengono una sostanziale promozione dei suoi ragazzi. D'altra parte la differenza di forze in campo era evidente fin da prima. Queste le dichiarazoni di Bisoli consegnate al sito del Cesena Calcio: “Siamo venuti a Torino per chiudere tutti gli spazi alla Juventus e cercare di ripartire. Quel rigore ha cambiato tutti i nostri piani ma devo dire che sono soddisfatto della prova dei miei ragazzi perchè affrontavamo una squadra molto forte, la più forte del campionato”.

Inoltre Bisoli vede il bicchiere mezzo pieno: “In Serie A ogni episodio ti può tagliare le gambe, nel primo tempo abbiamo fatto tutto bene ma rispetto alla trasferta di Roma contro la Lazio abbiamo fatto passi avanti.

Parole di fiducia anche dal difensore sloveno Krajnc, al termine di Juventus-Cesena: “Ho saputo solo la mattina della gara di scendere in campo, è stata un'emozione debuttare in A con il Cesena allo Juventus Stadium. Ci siamo difesi con ordine contro una Juventus partita forte per cercare il vantaggio. Il rigore, inesistente, purtroppo ha cambiato i nostri piani, ora avanti con ottimismo. Siamo fiduciosi di fare risultato in casa contro il Milan grazie anche all'apporto del nostro splendido pubblico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine anche le dichiarazion di Luigi Giorgi: “Un vero peccato, abbiamo affrontato una grandissima squadra con le nostre armi non demeritando affatto. Siamo dispiaciuti per il risultato finale, il 3-0 è un risultato eccessivo. Purtroppo la gara è stata segnata nel primo tempo con quel rigore che non c'era assolutamente. Va detto che molto altre squadre hanno sofferto ben più di noi in questo stadio. Io sto sempre meglio, a breve spero di riuscire a completare una partita a ritmi elevati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento