Serie di podi per il Judo Club Cesena 1964 al campionato nazionale open Aics

Il Judo Club Cesena 1964 ha partecipato con i suoi migliori atleti distribuiti nelle varie categorie maschili e femminili: lunedì gli esordienti Giulia Cardillo, Ivan Monaci e Federico Naldi hanno conquistato tutti la medaglia di bronzo

Forlì ha ospitato i Campionati Nazionali di Judo Open Aics, 300 atleti provenienti da tutta Italia, suddivisi in categorie di età, peso e cintura (fino ad arancione e da verde in su) hanno riempito i 3 tatami (aree di combattimento). Il Judo Club Cesena 1964 ha partecipato con i suoi migliori atleti distribuiti nelle varie categorie maschili e femminili: lunedì gli esordienti Giulia Cardillo, Ivan Monaci e Federico Naldi hanno conquistato tutti la medaglia di bronzo.

La cadetta Juliette Acerbi, essendo l’unica atleta della categoria fino a 52 chilogrammo, si iscriveva nella categoria superiore fino a 57 kg. classificandosi al terzo posto. Nel pomeriggio il cadetto Enrico Massocco, miglior prestazione della giornata, vinceva la propria categoria fino a 81 kg e successivamente ha partecipato anche nella categoria superiore fino a 90 chili finendo al secondo posto. Rai Urbini, neo atleta emergente, ha vinto incontri consecutivi nella combattuta categoria juniores fino a 73 chili classificandosi al 2° posto, seguito nella stessa categoria dall’altrettanto bravo Alessandro Biondi, che si è classificato terzo.

Giovanni Coviello ha combattuto nella durissima categoria juniores fino a 100 chili conquistando il 3° posto del podio. Nella mattinata dell’1 maggio 2018 si sono sfidati gli esordienti più piccoli del Judo club Cesena 1964 e sono andati molto bene, tutti sul podio, i due nella categoria fino a 36 kg. Daniel Ungueranu, primo classificato, e Cesare Cardillo, secondo, mentre nella categoria fino a 40 kg. Fedro Casalini è arrivato terzo. Gli atleti Alex Giacoia e Mattia Buratti hanno combattuto duramente rimanendo purtroppo fuori dal podio. Tutti gli atleti del Judo Club Cesena 1964 hanno dimostrato grandi capacità agonistiche e di correttezza; i tecnici Jamile Labarsena, Filippo ed Enrico Tamburello e Roberto Urbini, si complimentano con i loro atleti per gli alti risultati raggiunti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento