Ippodromi, rientra la sospensione delle corse: "Impegni presi dal Ministero"

"Si auspica che il confronto aperto con i vertici del Ministero sia foriero di positivi sviluppi per trovare soluzioni ai gravi problemi che, da anni, affliggono il comparto"

Le società di corse aderenti al Gruppo Ippodromi Associati, (tra cui l'ippodromo cesenate) riunite in assemblea, che avevano chiesto al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali lo spostamento a data da destinarsi delle giornate di corse in calendario dal 9 settembre fino alla data di emanazione del Decreto Direttoriale attuativo del D.M. 4701 del 6 maggio 2020, fanno marcia indietro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Tenuto conto che nella giornata di ieri, 8 settembre, a seguito dell’incontro con i rappresentanti del Gruppo Ippodromi Associati, il Ministero ha adottato il Decreto Direttoriale che determina le remunerazioni 2020, spettanti alle società di corse per i servizi richiesti e pretesi dal medesimo Mipaaf. Considerato inoltre che giovedì, 10 settembre, dopo l’incontro programmato con i rappresentanti del Gruppo, il Ministero si è impegnato ad adottare il Decreto riguardante le erogazioni da destinate ad investimenti per il miglioramento degli impianti; la società decide di revocare la richiesta di differimento delle giornate di corsa. Pertanto, a partire dalla data odierna, si procederà all’accettazione delle dichiarazioni dei partenti. Si auspica che il confronto aperto con i vertici del Ministero sia foriero di positivi sviluppi per trovare soluzioni ai gravi problemi che, da anni, affliggono il comparto degli ippodromi e l’intero settore ippico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento